Totoromanzo

Dunque, il settimanale Robinson di Repubblica lancia il Totoromanzo: un vero e proprio torneo, con tanto di gironi, sfide, eliminatorie, allo scopo di individuare “il miglior romanzo” uscito nel 2020. Le opere in gara sono 1000, una piccola parte degli oltre 75.000 titoli che ogni anno escono in Italia: in realtà, però, di questo 75.000 solo una parte sono di narrativa, anche se non so esattamente quantificarli. Le case editrici sono circa 7000. Come sono stati scelti questi 1000 titoli? In base a quanti lo staff di Robinson ne ha sentito nominare, o di cui ha letto recensioni o commenti. E chi li valuterà? Saranno diversi circoli di lettura sparsi in tutta Italia ad accollarsi questo impegno. Ah, ma vincerà sicuramente un big! Non è detto: l’anno scorso vinse il torneo uno sconosciuto Edoardo Erba, col suo romanzo Ami. La casa editrice però era importante: Mondadori.

Ora, a noi cosa ce ne importa di tutto questo? Ce ne importa moltissimo, perché uno dei mille romanzi in gara è –squillo di tromba – Gli ingranaggi dei ricordi. Oh, io lo so perfettamente che sarò eliminata al primo giro, ma il solo esserci mi sembra già una cosa straordinaria!

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Totoromanzo

  1. marisasalabelle ha detto:

    Chi vivrà vedrà! 😉

  2. luisa zambrotta ha detto:

    Complimenti! Apparire nella rosa dei prescelti non è già una vittoria?!? 😘

  3. marisasalabelle ha detto:

    Per me senz’altro!

  4. Emilio ha detto:

    Buona fortuna allora 💪😉

  5. Caspita!! non quali siano i criteri di scelta, ma di certo so che il tuo romanzo merita di stare là! Complimenti!!

  6. poetella ha detto:

    e che ne sai?
    Intanto.. intrecciamo le dita!
    Viva!

  7. marisasalabelle ha detto:

    Hmm… ho due concorrenti temibili nel mio girone, Daniela Raimondi e Federica Sgaggio (degli altri due so poco), comunque…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...