Archivi categoria: leggere

Podcast

Stamattina su Rai 3, al programma Pagina3, si parla tra gli altri di Maurizio Salabelle, definito un grande autore italiano, importantissimo, irrinunciabile! Linko il sito su cui ascoltare il podcast: http://www.radio3.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-6f8d5372-9f84-4b3c-a5fd-1c73c9f63022.html

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , | 9 commenti

Magari sbaglio

Si sa che lo spazio per i commenti, che si tratti di post su Facebook o di articoli pubblicati online, è il luogo in cui si scatena l’aggressività di molte persone. Ciò è meno frequente quando la discussione si sviluppa … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , , , , , , , | 6 commenti

Sinonimi

Molti scrittori sono ossessionati dai sinonimi. Per loro, ripetere una parola già detta dieci righe sopra è un disonore. Perciò si scervellano per trovare altre parole, con risultati a volte divertenti. Un obiettivo che molti di questi perseguono con particolare … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , | 1 commento

Parole

Leggendo le riviste che con un modico aggravio sul prezzo Repubblica mi elargisce ogni settimana rimango spesso colpita dal lessico di alcune illustri rubrichiste. Natalia Aspesi usa volentieri la parola sperdimento per indicare lo stato di grazia e di totale … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , , , , , | 11 commenti

Proprio come scrivi tu

Sul romanzo di Teresa Ciabatti, La più amata, candidato e possibile vincitore del Premio Strega, si sono scatenate polemiche piuttosto accese. L’accusa più frequente è quella di essere scritto in uno stile sciatto: di essere l’opera di una persona che … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Compleanni

Oggi, 22 aprile 2017, oltre a essere il mio 62° compleanno, è il decimo anniversario della Biblioteca San Giorgio, la bellissima e abbastanza famosa biblioteca di Pistoia. In uno degli ultimi numeri del Venerdì di Repubblica, tanto per dire, c’era … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

Eccomi

Eccomi, l’ultimo romanzo di Jonathan Safran Foer, è un libro esagerato. Per la lunghezza, prima di tutto: 666 pagine nell’edizione italiana. Per la quantità dei temi trattati, per l’abbondanza dei personaggi, per i diversi stili e modalità espressive che usa. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

John G.

È inutile, non esistono più i libri di una volta. E non parlo dei contenuti: mi riferisco all’umile ma importante aspetto che riguarda stampa e impaginazione. Lo so, lo so che non ci sono più i tipografi che componevano le … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

La vita privata

Daniele Garbuglia ha cinquant’anni ma sembra un ragazzo. È esile, ha gli occhiali e un sorriso gentile. È nato nel 1967 proprio come Kurt Cobain e questa coincidenza l’ha sempre spiazzato. Se Cobain fosse vivo, oggi, avrebbe cinquant’anni anche lui. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Un americano

Suona il mio cellulare proprio nel momento in cui sul display leggo: «messaggio da Claudio» Claudio è un mio caro amico, un ex compagno di scuola: della nostra classe di liceo, diciotto diplomati nel 1973, più qualche personaggio che ha … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento