Archivi categoria: leggere

Camilleriana

A un anno dalla morte di Andrea Camilleri, Repubblica regala ogni giorno un libriccino contenente un racconto del Maestro. Per ora ne sono usciti due: ho provato a sfogliarli ma un forte attacco di orticaria mi ha obbligata a richiuderli … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , , , | 23 commenti

Due pesi due misure

In biblioteca, quando riporti dei libri, l’impiegato non li tocca: devi dire il titolo, che lui depenna dal sistema, e poi li devi depositare in una cesta. Prima di essere rimessi in circolo saranno tenuti in quarantena per due settimane. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, virus | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

Lo specialista

Un libro imperniato sulla figura di un killer specializzato in crimini particolarmente complessi ed efferati, imbattibile nelle arti marziali, che a un certo punto della sua vita fa una giravolta e diventa un Hare Krishna e poi un monaco Shaolin… … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, romanzo | Contrassegnato , , , | 6 commenti

Chi mai

Sei lì, sul tuo solito terrazzino, con in mano un libro che hai appena comprato, e ti accingi a iniziare la lettura, e ti senti un po’ come l’ideale lettore di Italo Calvino, che ha scelto oculatamente, si è ritagliato … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scuola | Contrassegnato , | 17 commenti

L’importanza delle preposizioni

Nel suo ultimo libro, Come il mare in un bicchiere, Chiara Gamberale ha lasciato tre pagine in bianco perché i lettori possano scrivere i loro sentimenti. «Per dire io. Tu. Lui, lei. Noi, loro.» È un’idea bellissima e voglio farlo … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , , | 18 commenti

Il colibrì

Ho letto Il colibrì, di Sandro Veronesi. L’ho letto mesi fa, prima che fosse nella dozzina e poi nella cinquina/sestina dello Strega e che fosse dato per sicuro vincitore, come poi è stato. Definito da molti un capolavoro, da altri … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, romanzo | Contrassegnato , , , , , , , , , | 22 commenti

Delitto e castigo

Appartengo a una generazione (i nati negli anni ’50) e a un ambiente sociale (piccola borghesia intellettuale) che trangugiava classici come niente fosse dalla prima infanzia all’adolescenza e oltre. Mio padre è stato il mio mentore e dopo avermi fatto … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, romanzo | Contrassegnato , , , , , , , , , | 22 commenti

Delusione

Che tristezza, quando prendi il nuovo libro di uno scrittore amico, di cui hai letto già tante cose belle, e dal titolo, dalla copertina, ti aspetti qualcosa di delizioso, e più vai avanti più ti imbatti in luoghi comuni, banalità, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , | 20 commenti

La gemma del Cardinale de’ Medici

La gemma del Cardinale de’ Medici, di Patrizia Debicke van der Noot (TEA, 2019), è un avvincente romanzo storico ambientato sul finire del XVI secolo alla corte di Ferdinando I de’ Medici, granduca di Toscana. Il 19 ottobre 1587 Francesco … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, romanzo | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

Recensioni in rima

Carina e originale questa idea della mia amica scrittrice Rita Bonfanti: la recensione in rima.

Pubblicato in diario, leggere, romanzo | Contrassegnato , , | 4 commenti