Archivio dell'autore: marisasalabelle

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.

Il decoro

Ho sognato che ero seduta per terra davanti alla stazione di Pistoia. Una donna mi diceva di alzarmi: «Sei russa, non puoi stare lì.» «Sono russa» ammettevo, «ma sono anche cittadina italiana!» Non so come sia finita la discussione, perché … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 15 commenti

Chiamata persa

Sono le dieci del mattino e sto mangiando un cornetto in pasticceria, uno sgarro che non dovrei fare, ma si sa, la carne è debole, e la crema chantilly ancora di più. Sento una familiare musichetta provenire dall’interno della mia … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 9 commenti

Sorprese dal web

E poi dicono che girottolare sui vari siti e blog è una perdita di tempo. Io, se non perdevo tempo stamattina, non avrei mai saputo che sul blog dietroleparole.it ci sono ben tre recensioni di libri di Maurizio. Le linko … Continua a leggere

Pubblicato in leggere | Contrassegnato , , , , , , | 6 commenti

Virus

«Marisa, mi sa che il mio telefono ha beccato un virus!» «Perché?» «Non lo so… mi compaiono in rubrica nomi che non riconosco, e certi contatti si moltiplicano… guarda: ho tre Annamaria casa e non trovo più Veronica e questo … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 3 commenti

10 libri della tua vita

Gira su Facebook un giochino forse meno scemo di altri, che consiste nel postare per 10 giorni possibilmente consecutivi “dieci libri della propria vita”, solo il titolo, senza commento, e nel nominare contestualmente una persona al giorno che a sua … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Mettetelo subito in prigione

Il sindaco di Riace Mimmo Lucano è agli arresti domiciliari. Ben gli sta, così impara a commettere irregolarità a fini non di lucro. Che se erano di lucro, si poteva anche chiudere un occhio. Il centro di accoglienza diffusa noto … Continua a leggere

Pubblicato in diario, migrazioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Animalier

Giornata di shopping. Quest’anno va fortissimo l’animalier: guardando le vetrine sembra di essere tornati negli anni ’80, quando questa moda imperversava. Gli abiti che vedo oggi nelle vetrine hanno un taglio diverso rispetto a trent’anni fa ma hanno ripreso quelle … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Piccolo sermone femminista

Quale futuro aspetta le nostre giovani donne? Il governo sembra avere in mente un programma restauratore che mai avremmo immaginato, almeno noi della vecchia guardia, noi che abbiamo vissuto gli anni ’70, a torto considerati funesti: lo sono stati, sì, … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Gli Undici

Ho conosciuto Pierre Michon grazie a Vite minuscole, un mosaico di esistenze minori, apparentemente insignificanti, raccontate con rara sensibilità e uno stile raffinato. Lo ritrovo ora ne Gli Undici, un romanzo straordinario che narra la storia di un pittore mai … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

Non c’è traccia

Mi sono un po’ distaccata, per forza di cose, dalle questioni che riguardano la scuola, funestata da continue e contradditorie “riforme”. Le colleghe rimaste in servizio mi raccontano orrori, ma è vero anche che il vizio di noi insegnanti è … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti