Archivi del mese: settembre 2014

Calze

Giornate di fine settembre, stagione incerta, decisioni sull’abbigliamento non facilissime. Nella maggior parte dei casi opto per la classica combinazione jeans-maglietta-scarpe da ginnastica, ma qualche volta mi viene la voglia di cambiare. Pantaloni o gonna? Scarpe basse o tacchi? E … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Volti

Col fatto che le mie classi sono in succursale, non vado quasi mai in sede e quando ci vado mi accorgo che non conosco più nessuno. Esco dal retro, attraverso un piazzale dalla pavimentazione sconnessa, cosparso di cartacce, percorro il … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

Casus belli

«Marisa, tu che sei così saggia…» Quando sento la collega Stefania parlare in questi termini fiuto sempre il trabocchetto. Le rivolgo un largo sorriso: «Dimmi!» «In quinta, quando fai la prima guerra mondiale… tu glielo insegni il casus belli?» «Intendi … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

È suonata, prof

La vita di ogni membro della comunità scolastica è scandita dal suono della campanella. L’ingresso, l’uscita, la ricreazione, il cambio dell’ora: che faremmo senza questa nostra umile servitrice, questa petulante compagna? «Cosa fai, non entri in classe?» «Non è ancora … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 1 commento

Un boccone

I figli se ne vanno di casa, si sa, è una legge di natura. E non sarò certo io a piangerci su. Basta con l’accudimento della prole, finalmente un po’ di pace e tempo per me. Basta coi loro piatti … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Sindrome della prof

Chi è affetto dalla “sindrome della prof” presenta svariati sintomi. Tende a parlare a lungo con voce stentorea, obbliga gli interlocutori ad ascoltare in silenzio i suoi sproloqui e a rimanere seduti al proprio posto. Spesso il paziente identifica come … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un libro bellissimo

Ho letto un libro bellissimo: La famiglia Karnowski, di Israel Singer, fratello del più famoso Isaac. Narra la storia di una famiglia di commercianti ebrei, dalla natia Polonia alla Germania all’America, nella prima metà del XX secolo. Non c’è nessuno … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Alunni

Ma come sono cari! Affettuosi, brillanti, simpatici! Ma com’è bello rivederli, rinnovare un’antica consuetudine, scambiarsi battute scherzose e informazioni sulle vacanze appena terminate! Ma come scalda il cuore rientrare nelle aule gremite della loro esuberante presenza! Non riesco a ricordare … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 3 commenti

Ti salta addosso

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento

Testa

Piazza della Sala, alle dieci del mattino. Uscendo dalla bottega di alimentari con la sua sportina della spesa, una signora incontra un conoscente. Riconoscimento festoso e scambio di informazioni su salute, famiglia, lavoro; poi la donna rivolge lo sguardo verso … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti