Archivi categoria: diario

Vado in vacanza

Va bene, per un po’ smetto di ammorbarvi: vado qualche giorno in vacanza. «In vacanza? Con tutti gli italiani che muoiono di fame lei va in vacanza?» «Hotel di superlusso, immagino, o yacht…» «Vacci un po’ sul barcone, in vacanza!» … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Acqua calda

Ora tutti questi che scoprono l’acqua calda. Ci sono voluti due gravissimi incidenti, con tanto di morti di colore scuro e tonnellate di pomodori sparsi sull’asfalto e non senti altro che discorsi pieni di saggezza. «Caporalato. Noi, complici inconsapevoli.» (Carlo … Continua a leggere

Pubblicato in diario, migrazioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Vi volete far del male

Ora, se volete leggere questo, vuol dire che vi volete proprio far del male, perché tratta di argomenti che ho già affrontato in post precedenti (anche con qualche copia-incolla) e per di più ha un tono decisamente acido… http://www.poliscritture.it/2018/08/06/citta-dellaccoglienza/

Pubblicato in diario, migrazioni | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Buon vicinato

Certo che senza quella siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo escludeva, se ne possono vedere di cose. Oltre al cortile del mio vicino (un quadrato di erbacce alte un metro con nel mezzo un vecchio wc abbandonato) … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Più di 50 anni

La sera del 2 agosto, verso le 22.30, un giovane gambiano, ospite del CAS di Vicofaro (Pistoia), stava facendo jogging nei pressi della parrocchia. Alcuni giovani italiani lo hanno insultato e hanno sparato verso di lui dei colpi di pistola, … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Come molliche luccicanti

Vado in biblioteca a fare la mia consueta raccolta di libri. Sto passando in rassegna lo scaffale delle novità quando mi si avvicina un’altra utente, insaziabile lettrice come me. Ci scambiamo opinioni sui romanzi letti recentemente e sui loro pregi … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Ufficio postale

In coda all’ufficio postale. Ho 30 persone davanti a me, ma ci sono diversi sportelli aperti, dai, proviamoci. Magari in mezz’ora me la cavo. Trovo posto a sedere vicino a una grande pianta, le cui foglie appuntite mi spiovono sul … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Non siamo razzisti

No, certo, in Italia non c’è allarme razzismo. Che vuoi che siano quattro battute in libertà, qualche legittimo sfogo di cittadini benintenzionati, qualche scazzottata e un po’ di spari in allegria! Undici aggressioni in meno di due mesi? Be’, non … Continua a leggere

Pubblicato in diario, migrazioni | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

I sogni son desideri

Ieri ho rivisto il mio amico ***. Non era a una semplice presentazione ma a un importante convegno culturale. Volevo parlargli, ma la ressa era tanta e a un certo punto l’ho visto che filava via in un’auto guidata da … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo | Contrassegnato , , , | 1 commento

Bastava aspettare

26 luglio 2018. Di Maio: “Stop AirBus e’ la fine dell’Ancien Regime” 27 luglio 2018. Rai, Di Maio: “Avviamo rivoluzione culturale. Ci liberiamo dei raccomandati e dei parassiti” Per far crollare l’Ancien Regime c’è voluta la Rivoluzione francese. Per la … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento