Archivi categoria: scuola

Ha fatto dei progressi

Tra gli allievi che mi capita di seguire nella mia attività di volontaria, Felix non è certo tra i più assidui. Si fa vivo a intervalli molto irregolari e tra una volta e l’altra dimentica tutto quel poco che ho … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Per me buono

«Ciao, Lucky, come stai? Non sei più venuto a lezione di italiano!» «No, io viene a lezione d’italiano, prossima settimana io viene, solo ora io ho bisogno di pensare a trovare buon cibo per mangiare.» «Perciò ti stai cercando un … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Sei nuovo

Come tutte le scuole, anche la nostra scuola di italiano ha bisogno di un coordinatore e c’è Marzio che spontaneamente si è assunto questo compito. Alto, con una massa di capelli candidi, Marzio è il decano di noi volontari, tutti … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Un nuovo allievo

Ieri alla scuola di italiano ho conosciuto un nuovo allievo. Viene dalla Nigeria, ha 23 anni, è arrivato in Italia due mesi fa, sbarcato a Lampedusa, ed è qui da soli due giorni. Non parla italiano, legge a fatica lo … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Ce n’è per tutti

Venghino, signori, alla scuola di italiano di Vicofaro. Siete analfabeti? Abbiamo un bell’alfabetiere, letterine da copiare, spazi da riempire. Volete imparare i verbi, il lessico della vita di tutti i giorni, le preposizioni, il passato prossimo e l’imperfetto? Abbiamo schede … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Mio probblema

Dopo la lunga pausa natalizia ricomincia la scuola di italiano a Vicofaro. Alle 9.30 la sala dove facciamo lezione è deserta. Arriva lemme lemme Ryan, uno dei miei più fedeli. «Ciao Ryan, oggi c’è scuola!» «Oggi c’è scuola?» «Sì! Vai … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Conversazioni surreali

Dopo quasi venti giorni che non si faceva vivo, oggi a scuola di italiano è tornato Felix. Riprendiamo le nostre conversazioni surreali dal punto in cui le abbiamo lasciate. Oggi voglio insegnargli la negazione, per cui gli dico: «Felix, tu … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , | Lascia un commento

Full immersion

A lezione di inglese viene a trovarci ***, un compagno di corso dell’anno passato, appena tornato da un soggiorno di tre mesi negli Stati Uniti, dove vive suo figlio. Entusiasta, ci mostra foto su foto e ci racconta com’è l’America. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un dubbio

È bello tenersi in contatto coi vecchi alunni su Facebook. Vedere le loro facce sorridenti mi dà sempre piacere, mi piace sapere che cosa fanno, dove vanno in vacanza, con chi se la intendono… E poi anche da lontano posso … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Penso

Oggi a scuola di italiano studiamo c’è – non c’è. Nella stanza c’è il tavolo, c’è la sedia, non c’è un gatto. Sul tavolo c’è una penna, c’è una matita. «Penso» mi dice Kevin. «Certo che c’è. Guarda: penna, matita!» … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento