Archivi categoria: romanzo

Le nonne

Gran parte della mia vita sociale consiste ormai, come i miei lettori avranno avuto modo di notare, in casuali incontri per la strada. Come questa signora dal viso paffuto e sorridente e una corona di capelli ricci, che all’aspetto mi … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Lodevoli sforzi

Ritenevo che il ciclo vitale dell’Efisia (il libro, dico, non il personaggio, che era morto fin dalla prima pagina) fosse ormai concluso, ma da qualche tempo mi arrivano segnalazioni in senso contrario. Incontro un’amica: «Allora, stai scrivendo?» Risposta standard: «Ho … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Salamelle

Navigo pigramente su Facebook quando mi imbatto in un post che pone una domanda oziosa: quali sono i modi in cui il vostro cognome è mai stato storpiato? Oh, per me, col mio cognome improbabile, è stato un continuo. Salabella, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo | Contrassegnato , , , | 6 commenti

Folgorante

Ho avuto un’idea folgorante per un nuovo romanzo. Niente, non vi posso dire niente. Ma è un’idea fantastica, e l’ho sviluppata tutta nella mia mente, senza nemmeno prendere la penna in mano. Quando ho avuto le idee chiare su ogni … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo, scrivere | Contrassegnato , , , | 6 commenti

Pistoiesità

È una coincidenza davvero curiosa, ma stamattina, scorrendo la timeline su Facebook, sono incappata in un post di un amico pistoiese, che seguo perché pubblica bellissime foto e cartoline della Pistoia che fu. Tema del post: i cambiamenti avvenuti in … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo | Contrassegnato , | 3 commenti

Pistoia

Ma Pistoia, che città è? È di destra o di sinistra, è cristiana o pagana, è aperta e accogliente o gretta e ripiegata su se stessa? Io non sono pistoiese ma vivo a Pistoia da più di 50 anni. La … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo | Contrassegnato , , , , , , , | 7 commenti

Ordinando la merenda

Alla premiazione del Concorso Salabelle, intitolato non alla mia umile persona ma a mio fratello Maurizio, è presente anche una delegazione dell’ITTS Fedi Fermi, la scuola dove ho insegnato negli ultimi 25 anni. Ho così l’occasione di rivedere due Andrea: … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un romanzo drammatico

Tutti quelli che mi conoscono sanno che Matteo Renzi non mi è simpatico. Non mi era simpatico neanche ai primi tempi, quando vinceva le primarie del PD, twittava alla velocità della luce nello studio di Enrico Mentana al TG La … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo, scrivere | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

Non ci siamo

Sul Venerdì di Repubblica, oggi in edicola, un ampio servizio sul giallo italiano. Pare che questo genere stia avendo un grande sviluppo nel nostro Paese. In ogni città, villaggio o casolare d’Italia uno scrittore sta scrivendo un giallo, o un … Continua a leggere

Pubblicato in diario, romanzo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 11 commenti

Un brano

Visto che oggi è la festa della donna, propongo un brano dell’immortale romanzo “L’estate che ammazzarono Efisia Caddozzu”. L’autrice? Aspetta, ce l’avevo sulla punta della lingua… Una cosa di cui si cominciò a discutere molto tra i compagni era se … Continua a leggere

Pubblicato in romanzo | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento