Quattro amiche al bar

Prendi quattro amiche un po’ sciroccate che decidono di concedersi una giornata a Firenze.
«Si va in macchina o in treno?»
«Andiamo in treno!»
«Se si parte dopo le 10 vengo anch’io!»
«Bene, c’è un treno alle 10.22. Ci vediamo alla stazione.»
Sono alla stazione, in spaventoso anticipo, quando arriva la prima telefonata.
«Scusate carissime, non posso venire, è venuto il giardiniere a potare le piante…»
«Peccato, sarà per la prossima volta!»
Amica numero 1 eliminata. Fortunatamente, ecco arrivare l’amica numero 2: saliamo sul treno ed ecco la chiamata dell’amica numero 3
«Aiuto, sono in ritardo, mi sa che perdo il treno!»
«Ce n’è un altro tra quaranta minuti: ci vediamo a Firenze.»
A Firenze l’amica numero 2 mi annuncia la sua intenzione di andare a trovare il nipotino che abita a sole quattro fermate di autobus e tre di tramvia.
«Un salto per portargli un regalino e torno.»
Ed eccomi da sola, in mezzo a un ponte sull’Arno, che aspetto l’arrivo della numero 3, che ha perso anche il secondo treno e sta arrivando in macchina.
Due canzoni sono adatte a descrivere questa situazione: la prima, ritornata in auge per altre ragioni, è Eravamo quattro amici al bar…
La seconda: Se prima eravamo in dieci a ballare l’hully gully…

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Quattro amiche al bar

  1. marisasalabelle ha detto:

    Certo! Ma la prossima volta puntualità assoluta e niente deviazioni! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...