Archivi tag: telefono

Strane telefonate

Squilla il telefono, il fisso. Ormai che tutti hanno il cellulare, chi ti chiama al fisso sono solo compagnie telefoniche, associazioni di beneficenza e poi c’è quella vecchietta francese che mi telefona due volte l’anno credendo di parlare a sua … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Auguri

Ricevi centinaia di auguri su Facebook, decine su Messenger in forma privata. E non parlo ovviamente di quelli che ricevi per telefono, per WhatsApp e di persona. A qualcuno rispondi, ma non riesci nemmeno a vederli tutti e certo non … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 7 commenti

Sintetica

Mia madre è sempre stata sintetica nelle comunicazioni telefoniche. Penso che la sua laconicità sia il retaggio di antiche abitudini. Di quando, a Cagliari, avevamo il Duplex, e bisognava fare telefonate brevi per non tenere occupato l’apparecchio che l’altro utente … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Virus

«Marisa, mi sa che il mio telefono ha beccato un virus!» «Perché?» «Non lo so… mi compaiono in rubrica nomi che non riconosco, e certi contatti si moltiplicano… guarda: ho tre Annamaria casa e non trovo più Veronica e questo … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 5 commenti

In codice

Continuo il mio lavoro certosino di catalogatrice di libri usati (tra l’altro, sarebbe un ottimo titolo per un futuro best seller, no? La catalogatrice di libri usati…) presso Les Bouquinistes. Lemme lemme, del mio passo tranquillo, me ne sono già … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Oh la la

Ogni due o tre mesi mi telefona una signora francese, una donna che immagino attempata, con la voce roca da attrice o da prostituta buona dei romanzi di Simenon. «Oh la la, comment vas tu?» esordisce regolarmente. «Penso che abbia … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Buonannissimi

In questi giorni di fine e inizio anno è stato un continuo susseguirsi di squilli. Il trillo convenzionale del telefono di casa, le varie suonerie dei diversi cellulari, il segnale sonoro che indica l’arrivo di sms. Sono gli auguri dei … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 1 commento