Archivi tag: strada

Ugol

«Tutto bene, le vacanze? Avete visto dei bei posti?» «Oh, bellissimi. La Calabria è una terra meravigliosa. Solo un paio di volte ci siamo persi…» «Tutta colpa di Ugol!» «Ugo? Un vostro amico?» «No, no: Ugol. Praticamente è una specie … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 3 commenti

La coscienza

Ma guarda, chi l’avrebbe detto. Al Viminale si sono accorti che buttare in strada migliaia di profughi, veri o finti che siano, proprio sotto Natale non è un bel vedere. I prefetti sono in allarme, non sanno che farsene di … Continua a leggere

Pubblicato in diario, migrazioni | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

Inconsapevoli

Le signore che si fermano sulla soglia di un negozio impedendo entrata e uscita ai semplici mortali e intavolano lunghissime conversazioni senza spostarsi di un millimetro. Le famigliole che camminano tenendosi per mano e occupando tutto il marciapiede. Le due … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Inaugurazione

Tornando da scuola a mezzogiorno e mezzo noto una seri di cartelli di divieto di sosta lungo tutta la strada in cui abito. Strano, penso, non ci saranno lavori, di sabato pomeriggio… A meno che non passi qualche corsa ciclistica, … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Mondiali

Lo scorso luglio hanno asfaltato la strada dove abito. Non ne aveva bisogno, a dire il vero. Altra storia i marciapiedi: sconnessi, pieni di buche e scalini, costellati di chiazze d’asfalto e di cemento. Quelli non li hanno toccati. Strana … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ho accompagnato

Sono le tre del pomeriggio e c’è un caldo tremendo. Vado al funerale di Fabiano, che abitava in un paesino in collina. La strada è brutta, io sono inquieta, ho paura di finire nella scarpata. In ogni caso devo andare … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Balcone

La strada dove abito è una delle vie d’accesso al centro della città. Ogni mattina fin dalle sette e un quarto la percorrono autobus strapieni di studenti che vengono da varie località dei dintorni. Ogni mattina, alle sette e un … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 2 commenti