Archivi tag: Stefano Cucchi

Fragilità

No, ma l’avete vista la faccia di Luca Morisi? Senza essere per forza lombrosiana, la trovo una faccia inquietante, così tonda e liscia, la faccia di un bambino di 50 anni. Non lo diresti, che dietro quel volto pacioso, sorridente, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 21 commenti

Mattanza

Spaventose, ma non del tutto inaspettate, le immagini e le testimonianze della mattanza avvenuta nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, il 6 aprile 2020. Non del tutto inaspettate perché purtroppo è risaputo che tra poliziotti, carabinieri, guardie carcerarie la … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 36 commenti

La verità

George Floyd non è morto perché un poliziotto gli ha tenuto il piede sopra il collo impedendogli di respirare: aveva malattie pregresse. Stefano Cucchi non è morto perché lo hanno pestato e poi lasciato privo di cure, ma perché era … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 18 commenti

La droga fa male

Seguo la vicenda di Stefano Cucchi da sempre. Le immagini di quel corpo martoriato, di quel volto irriconoscibile, mi perseguitano da 10 anni. Mi sono tenuta aggiornata sulla vicenda giudiziaria, ho letto articoli e libri, ho visto documentari e il … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 7 commenti

Perle di saggezza

Ma chi è questa signora Cassazione, che vuol sempre aver ragione lei? Io non la conosco, non le do il minimo credito. Figuriamoci, dovrei credere che Marino non ha commesso reati solo perché lo dice questa tale Cassazione. Ma chi … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 6 commenti

E così

E così, in Italia ne capitano di cose brutte, ma quando si tratta di stabilire di chi è la colpa, be’, la colpa non è mai di nessuno.

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Nel mucchio

Restituisco i compiti in classe e i ragazzi vengono uno per uno alla cattedra a chiedermi chiarimenti. Ecco Manuel, un ragazzotto tarchiato, coi capelli rasati e l’aria un po’ da bullo: l’anno scorso gli è andata male e sta ripetendo … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti