Archivi tag: scuola

Quelli

Riprende timidamente la scuola di italiano a Vicofaro: eccomi che aspetto i miei allievi seduta su una sedia fuori dalla chiesa piccola, dove si tengono incontri e riunioni e dove faremo lezione in questi giorni d’estate. Passa una coppia di … Continua a leggere

Pubblicato in diario, migrazioni, virus | Contrassegnato , , , , , , , | 17 commenti

Le ultime parole famose

Andrà tutto bene Nessuno perderà il lavoro Nessuno resterà indietro Nessuno studente sarà bocciato Ne usciremo migliori Abbiamo abolito la povertà

Pubblicato in diario, virus | Contrassegnato , , , | 18 commenti

Lezione ai tempi del coronavirus

Sono davvero contenta di non insegnare più. Perché, se ancora insegnassi, ora sarei qui a dannarmi l’anima per confezionare bellissime lezioni a distanza usando le mie ben note capacità di attrice, regista e montatrice, una roba che neanche Federico Fellini. … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 8 commenti

Di scuola e classi sociali

Riguardo alla scuola di Roma che ha descritto dettagliatamente la qualità dei propri utenti in funzione della appartenenza di classe, è chiaro che considero vomitevole il suo comportamento, però vorrei aggiungere qualcosa. Quell’istituto ha fatto una porcata, e non è … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | 21 commenti

Non era Lei

Questa volta l’ho riconosciuto a colpo d’occhio, il nuovo ragazzo alla cassa del Conad. È Christian, studente di una delle mie ultime classi. Mentre i prodotti scorrono sul nastro ci scambiamo affettuosità. «C’è più tornata a scuola, prof?» «Be’, un … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Provvedimenti indispensabili

Bisogna assolutamente intervenire nei confronti di quella masnada di maestre e professoresse che si sono messe in mente di attuare comportamenti sovversivi. Dico maestre e professoresse non solo perché le insegnanti donne sono molto più numerose degli insegnanti uomini (e … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

10 libri della tua vita

Gira su Facebook un giochino forse meno scemo di altri, che consiste nel postare per 10 giorni possibilmente consecutivi “dieci libri della propria vita”, solo il titolo, senza commento, e nel nominare contestualmente una persona al giorno che a sua … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Cosa vuoi che sia

Dunque, cari genitori che non avete vaccinato i vostri figli: avete fatto bene! Cosa vuoi che sia un morbilletto, una varicellina, una pertossuccia di fronte alla soddisfazione di averglielo messo in quel posto a Big Pharma! Io quasi quasi abolirei … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 9 commenti

Penso

Oggi a scuola di italiano studiamo c’è – non c’è. Nella stanza c’è il tavolo, c’è la sedia, non c’è un gatto. Sul tavolo c’è una penna, c’è una matita. «Penso» mi dice Kevin. «Certo che c’è. Guarda: penna, matita!» … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento