Archivi tag: Paul Auster

Libri dell’anno

Come sempre, a fine anno faccio il resoconto delle mie letture. 113 i titoli: il più lungo, Una vita come tante di Hanya Yanagihara, di 1096 pagine; il più breve, Al centro di una città antichissima, di Rosa Mordenti, 89 … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

4321

Bisogna che scriva qualcosa su questo libro prima che tutto mi si confonda nella mente. La colpa è mia, che soffro di un Alzheimer non ancora diagnosticato ma evidentissimo, ma anche sua, di Paul Auster, che ha scritto un libro … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , | 2 commenti

Letture

Ho sempre letto cose diverse rispetto a quelle che leggevano le mie colleghe. Nei primi anni che insegnavo le professoresse sulla quarantina andavano matte per Gina Lagorio, Nantas Salvalaggio, Dacia Maraini. Io ignoravo beatamente questi esponenti della letteratura nostrana e, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , , , , , | 10 commenti

Corpi

È curioso, e non è la prima volta che mi capita, che senza volerlo mi imbatta in due libri che trattano tematiche analoghe. È il caso di due opere che ho letto ultimamente, Geologia di un padre, di Valerio Magrelli, … Continua a leggere

Pubblicato in leggere | Contrassegnato , , | 10 commenti

Maritismo

Ho letto “L’estate senza uomini” di Siri Hustvedt. Racconto di un’estate trascorsa dalla narratrice in una cittadina di provincia, a far compagnia alla madre anziana, a tenere un corso di poesia a un gruppo di ragazzine, ma soprattutto a riprendersi … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , | 5 commenti