Archivi tag: morte

L’Europa

Che l’Europa sia avviata verso la propria autodistruzione, non so quanto consapevole, lo dimostrano molte cose, ma senza dubbio una delle più indicative è la sua posizione nei confronti dei migranti, dei profughi e dei richiedenti asilo. Questa Europa che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 17 commenti

Ritratto

In capo al mio letto ci sono alcuni quadretti. In uno, all’interno di una sottile  cornice di legno verde chiaro con delicati intagli, c’è la foto di una bambina. Avrà tre o quattro anni, i capelli tagliati corti e pettinati … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Quell’otto dicembre

Io, che avevano ammazzato John Lennon, l’ho saputo il 9 dicembre. Me ne ricordo benissimo: ero a scuola, era il mio primo anno di insegnamento, all’Istituto per Geometri. C’era l’assemblea, un ragazzo mi si avvicinò e mi disse: «Hai saputo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | 11 commenti

Politically incorrect

A me dispiace per Camilleri, davvero. Anche se, cosa ci si può aspettare da un uomo di 93 anni in coma da un mese? La morte è misericordiosa, alla fine. E mi dispiace anche per Luciano De Crescenzo, ci mancherebbe. … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 7 commenti

Un sabato qualunque

Un sabato all’insegna di tre delle mie molte anime: l’anima della militante, al bis della manifestazione promossa da “L’Italia che resiste”, quella consumista, accompagnando mia figlia a fare shopping, e l’anima intellettuale, in libreria. Anche l’abbigliamento sottolinea questa ibridazione: jeans … Continua a leggere

Pubblicato in diario, libreria, migrazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Riuscissi

Divento un po’ filosofa, oggi, mentre seduta sulla mia sdraio in terrazzo contemplo la siepe di rincospermo che il mio vicino, senza autorizzazione e in un accesso di furia devastatrice, ha potato selvaggiamente causando la morte di gran parte di … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 2 commenti

Se l’è cercata

C’è una cosa che mi dà una grande tristezza ed è leggere i commenti dei lettori a certi articoli di cronaca. Un ragazzo di 17 anni è stato ucciso da un carabiniere. Il ragazzo si trovava a bordo, con altri … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 7 commenti

Andreotti

Ora che Giulio Andreotti è morto, il mio pensiero non può fare a meno di andare a Ottavio, un ragazzo che ho conosciuto qualche anno fa, passato come una meteora nella mia classe, transfuga dal liceo scientifico e subito scomparso … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento