Archivi tag: morte

Politically incorrect

A me dispiace per Camilleri, davvero. Anche se, cosa ci si può aspettare da un uomo di 93 anni in coma da un mese? La morte è misericordiosa, alla fine. E mi dispiace anche per Luciano De Crescenzo, ci mancherebbe. … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 7 commenti

Un sabato qualunque

Un sabato all’insegna di tre delle mie molte anime: l’anima della militante, al bis della manifestazione promossa da “L’Italia che resiste”, quella consumista, accompagnando mia figlia a fare shopping, e l’anima intellettuale, in libreria. Anche l’abbigliamento sottolinea questa ibridazione: jeans … Continua a leggere

Pubblicato in diario, libreria, migrazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Riuscissi

Divento un po’ filosofa, oggi, mentre seduta sulla mia sdraio in terrazzo contemplo la siepe di rincospermo che il mio vicino, senza autorizzazione e in un accesso di furia devastatrice, ha potato selvaggiamente causando la morte di gran parte di … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 2 commenti

Se l’è cercata

C’è una cosa che mi dà una grande tristezza ed è leggere i commenti dei lettori a certi articoli di cronaca. Un ragazzo di 17 anni è stato ucciso da un carabiniere. Il ragazzo si trovava a bordo, con altri … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 7 commenti

Andreotti

Ora che Giulio Andreotti è morto, il mio pensiero non può fare a meno di andare a Ottavio, un ragazzo che ho conosciuto qualche anno fa, passato come una meteora nella mia classe, transfuga dal liceo scientifico e subito scomparso … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento