Archivi tag: madre

Delitto e castigo

Appartengo a una generazione (i nati negli anni ’50) e a un ambiente sociale (piccola borghesia intellettuale) che trangugiava classici come niente fosse dalla prima infanzia all’adolescenza e oltre. Mio padre è stato il mio mentore e dopo avermi fatto … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, romanzo | Contrassegnato , , , , , , , , , | 22 commenti

Dialogare

Il neonato è sdraiato in una sorta di scatola di plexiglass montata su ruote: è la culla-carrello dell’ospedale. Non ha ancora un giorno di vita ma ha già perso l’aspetto di pesciolino della foto scattata subito dopo il parto. La … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Mater semper certa

Mia madre è dal dentista: io sono in sala d’attesa e leggo il giornale mentre l’aspetto. A un tratto un’assistente si affaccia: «Lei è la signora Innocenti?» mi fa. «No, sono la mamma della signora Fois. Ehm… la figlia.»

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 2 commenti

Impronte

Devo accompagnare mia madre dal dentista. Appuntamento fissato da oltre un mese, accordi con la mamma presi da tempo, ripassati e ribaditi fino a ieri. «Passo a prenderti alle 10»: sono le 9 e mi metto sotto la doccia. Il … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

Strani incontri

Esco dal giornalaio e mentre sbircio le notizie in prima pagina noto con la coda dell’occhio una donna enorme che sembra un orso polare per via del cappotto di finta pelliccia bianca che indossa. Con mia grande sorpresa l’orso polare … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Babà al rum

La donna tiene il nipotino sulle ginocchia. Il bimbo ha già cenato, ma guarda con ingordigia le portate che vengono servite ai grandi. Di nascosto da sua figlia, che le ha raccomandato di non dargli nulla, la nonna gli infila … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

In coda

Vado all’ospedale per richiedere le lastre di Zia Marietta. Allo sportello, prima di me, si accalca un’intera famiglia. Mamma con figlia neonata di neanche un mese, nonna e quella che immagino sia una zia. Un uomo (padre della bimba? zio? … Continua a leggere

Pubblicato in diario, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un sabato mattina

Viene a casa per qualche giorno. Viene per vedere i genitori, apparentemente. In realtà viene per sostituire il piumone invernale, pesante, con una trapunta più leggera; per prendere alcuni libri e CD che gli servono; per incontrare gli amici, per … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La merenda

Seconda ora di lezione, siamo in classe. Bussano alla porta: è Gina, la collaboratrice scolastica. «Mi scusi professoressa, potrebbe fare uscire Nando per un istante?» «Nando è assente, Gina.» «Ah…» «Perché?» Gina mi mostra un cartoccio. «Sua madre gli ha … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 6 commenti