Archivi tag: lingua italiana

Se fosse un mio scolaro

Forse è un atteggiamento snob, il mio. Ma secondo me un uomo politico importante dovrebbe sapersi esprimere in un italiano corretto. Una volta c’erano collaboratori appositi che mettevano nero su bianco ciò che il loro capo voleva comunicare; oggi invece … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Naigeria

Felix è un ragazzo nigeriano, anzi, naigeriano, come dice lui. È nerissimo e altissimo, è arrivato da poco e mastica molto male l’italiano. Cerco di dialogare con lui iniziando dalle presentazioni. «Ciao!» «Ciao!» «Io sono Marisa.» «Io sono Marisa» ripete … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , | Lascia un commento

La forza dell’anacoluto

«Incredibile!» «Fammi vedere!» «Che cos’è? Che c’è scritto in quel foglio?» Le venerande allieve della “Palestra delle scritture” si contendevano un mezzo foglio protocollo a righe, ingiallito e stropicciato. «Calma, ragazze, che me lo strappate: è un cimelio, bisogna maneggiarlo … Continua a leggere

Pubblicato in leggere, scrivere | Contrassegnato , , | Lascia un commento