Archivi tag: leggere

Che due…

Bella, eh, anche questa cosa. Che tutti si danno appuntamento in diretta Facebook per recitare poesie, intervistare scrittori, presentare libri, leggerne brani scelti. E poi c’è il Dantedì, e ci sarà il Leopardidì, e poi il Manzoniday… Ma che due … Continua a leggere

Pubblicato in diario, virus | Contrassegnato , , , , , , , , , | 19 commenti

Il mio luogo del cuore

Non avrei mai pensato che il microscopico terrazzino (quattro metri quadrati, in effetti) che dà sul mio cortile posteriore avesse i requisiti per diventare una celebrità. È un autentico sputo di terrazzino, cui si accede dalla portafinestra del mio tinello: … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

È sempre colpa loro

Se la scuola di base non funziona, o non funziona con tutti, non è perché non boccia abbastanza. È perché, a certi bambini, non riesce a insegnare. Colpa di alcuni insegnanti incapaci? Senza dubbio, ce ne sono. E qui il … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

La novità del giorno

Allora, ecco la novità del giorno: i ragazzi italiani non sanno scrivere. Lo dicono, anzi lo sottoscrivono, 600 docenti universitari. E su tutti i giornali, su tutti i profili Facebook e Twetter, è un’esplosione di commenti. Ora, diciamolo: non è … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Sono io

Sono io. Sono io che invecchio, che divento sempre più acida e bisbetica. Sono io che non so più leggere, che non so più apprezzare le opere letterarie. Dev’essere così per forza, se no non si spiega. Vado in biblioteca, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Tu leggi

Cena in pizzeria con le vecchie amiche del gruppo scout. Simona, Costanza, Ilaria, Federica: con qualcuna ho mantenuto i rapporti durante questi anni, con altre ci siamo un po’ perse di vista. È la vita. Felici di questa rimpatriata, ci … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , | 6 commenti

Buonanotte

È sera e sono a letto. Leggo “Il piccolo amico”, di Donna Tartt, un volumone di più di seicento pagine su cui mi riservo di dire la mia opinione quando l’avrò finito. Non so se sia colpa di una certa … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Leggere qualcosa

«Professoressa, è vero che ha preso la multa?» «Certo, parcheggiare in doppia fila!» «Doppia fila? Non ho parcheggiato in doppia fila…» «Ventotto euro e cinquanta… una bella sommetta!» «E com’è che sapete tutto questo?» «Il suo blog, professoressa!» «Ci teniamo … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere, scuola | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Voce

Lo ammetto, parlo a voce alta. Stamattina sono in classe, Quarta A, leggo Le ultime lettere di Jacopo Ortis. Incredibilmente, il silenzio è totale. La porta aperta sul corridoio. Fa capolino Antonio, di Terza C. «Professoressa, stavo salendo le scale, … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Appello al lettore

O viandante che vieni su questo blog, che tu sia un frequentatore abituale o estemporaneo, conosciuto o sconosciuto, intenzionale o portato dal caso su questa pagina, sii gentile e lascia il tuo commento: senza nessuno che lo commenti, il blog … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, scrivere | Contrassegnato , , | 3 commenti