Archivi tag: László Krasznahorkai

Abdulrazak

Oggi è stato assegnato il premio Nobel per la letteratura. Il totonomi era ricchissimo e c’erano in lizza autori che avrei desiderato lo vincessero, da Murakami a Annie Ernaux a László Krasznahorkai a tanti altri ancora. Invece l’ambito riconoscimento è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 15 commenti

Impronunciabile

C’è uno scrittore dal nome impronunciabile, László Krasznahorkai, ungherese, che ora comincia a essere un po’ conosciuto in Italia, ma non quanto merita. Diversi anni fa ho letto Melancolia della resistenza, un romanzo a dir poco sorprendente, ambientato in Ungheria … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

L’ora d’aria

Non potendo andare né a Torri né a Baratti né in qualunque altro posto dove non avessi un familiare cui far visita o una seconda casa e che non fosse più distante di 30 km e non prima delle 5 … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti

Melancolia della resistenza

In una delle mie ultime incursioni in biblioteca mi è capitato di pescare un libro di cui non avevo mai sentito parlare: Melancolia della resistenza. Il suo autore, di cui ugualmente non avevo mai sentito parlare, sicuramente per mio difetto, … Continua a leggere

Pubblicato in leggere | Contrassegnato , | 5 commenti