Archivi tag: interrogazione

Due ex alunni

Che bello incontrare due ex alunni tranquillamente seduti ai tavolini di un bar, proprio accanto alla libreria! E fermarsi a far due chiacchiere con loro, come se non fossero passati quanti? Cinque anni? Sei? «Ma ti ricordi di quella volta … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Rimandare

I ragazzi si sa che amano prender tempo, poi hanno davvero tanta vita davanti a sé, perciò non è sorprendente che alla vigilia di qualunque compito o interrogazione ti chiedano se per caso non si possa rimandare. «Mi dispiace, ragazzi, non … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Doppia verifica

Preparo la verifica di letteratura sugli argomenti svolti in questo primo mese e mezzo: alcuni alunni sono stati interrogati su una parte di essi e perciò avranno una verifica su meno argomenti. «E noi che siamo stati interrogati su tutto?» … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 1 commento

Di che materiale

Di che materiale dev’essere fatto il cuore di una professoressa per non sciogliersi quando, aprendo la posta elettronica, trova una mail di Carlo, uno dei suoi scolari più svogliati e ribelli, quello che una volta ha accartocciato il compito di … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 13 commenti

Bartleby

Oggi interrogo. Scruto attentamente il registro. A Massimiliano manca il voto sugli ultimi argomenti di letteratura. «Massimiliano, interrogato in letteratura.» «Preferirei di no» dice con voce sommessa, come Bartleby lo scrivano. Scruto ulteriormente il registro: Massimiliano ha ancora la possibilità … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Alcibiade

Samuele è uno dei miei alunni più bravi. Non è molto studioso ma è intelligente e partecipa attivamente alle lezioni in classe, prende appunti con la sua calligrafia gigante, commenta a voce alta, fa domande su questioni che apparentemente non … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | 4 commenti

L’ho fatto per lei

Sandro viene a farsi interrogare in letteratura. Foscolo, Leopardi, il Romanticismo: è preparatissimo. Ha letto tutti i testi, ne sa parlare, li mette a confronto, propone la sua interpretazione. «Bravissimo, gli dico, ti meriti un bel 9.» Poi, siccome sono … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Figure retoriche

Sono settimane che do la caccia a Fulvio. Non è venuto alla verifica di storia, non ha fatto il test sulla Divina Commedia, non riesco a interrogarlo: quando ci sono io lui è assente, entra alla seconda ora quando io … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Pur di non farsi interrogare

Venerdì pomeriggio. Sono a casa e do gli ultimi ritocchi alle mie valutazioni: tra pochi giorni finisce il quadrimestre, stanno per arrivare le pagelle. Qualche giorno fa ho avvertito Marco, che parteciperà al Viaggio della Memoria e mancherà da scuola … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , | 4 commenti

Ho fallito

Martedì, sesta ora. Stanotte ho dormito male, soffro di un’insonnia che non sempre riesco ad arginare con una pasticca. Mi sono trascinata a scuola, già stanca prima di cominciare. Ho interrogato tutta la mattina: sono vicini gli scrutini del primo … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento