Archivi tag: insegnanti

Capelli blu

La questione dei capelli blu, lasciatemelo dire, è proprio una stronzata. È inutile che vogliano farla passare per una giusta esigenza di decoro, di necessità di rispettare le regole, di una bella lezione di umiltà e obbedienza necessaria nel percorso … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Autentiche

Chissà se certe insegnanti elementari, a furia di semplificare le cose per i loro alunni, rimangono per tutta la vita naïf e vedono il mondo con gli occhi di bambine di otto anni, o se, impigrite e non sufficientemente stimolate, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

È sempre colpa loro

Se la scuola di base non funziona, o non funziona con tutti, non è perché non boccia abbastanza. È perché, a certi bambini, non riesce a insegnare. Colpa di alcuni insegnanti incapaci? Senza dubbio, ce ne sono. E qui il … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Cinquant’anni

Quest’anno abbiamo un mucchio di insegnanti nuovi: alcuni colleghi in avanzato stadio di decrepitezza sono andati in pensione e quindi c’è stato un po’ di turnover, inoltre la scuola si è ingrandita, abbiamo quattro classi in più. E non è … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Assumificio

Ho capito bene? Il Caro Leader, lui, che da mesi promette di assumere un numero variabile di insegnanti (tra 120.000 e 180.000, a seconda dell’estro del momento) ha detto “Non mi piace l’assumificio”? Senza vergogna.

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Recita

Squilla il telefono. Vado a rispondere senza entusiasmo: ormai, al fisso chiamano solo le compagnie dell’elettricità o del gas oppure certe piccole aziende che vogliono spacciare olio extravergine, creme di bellezza, biglietti per opere teatrali a scopo di beneficenza. «Pronto!» … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento

Forbici

Vado a farmi i capelli. Manuela, la mia parrucchiera, ha un figlio che frequenta la mia scuola, ma non una delle mie classi. Ogni volta, mentre mi taglia i capelli, Manuela mi parla del figlio, del suo percorso scolastico accidentato, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento