Archivi tag: distanziamento

In ginocchio

La foto dei bambini inginocchiati per terra davanti alla sedia con  enormi cerchi gialli a oscurarne il viso mi è sembrata da subito un fake. Sapevo, però, che alcune scuole già prima dell’inizio delle lezioni avevano avvisato: non disponiamo di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 16 commenti

Quale idea di scuola

Al di là delle rime buccali, dei banchi monoposto, dei compagni di classe che sull’autobus diventano congiunti, sulla riapertura della scuola si potrebbe fare un discorso quasi serio. Che ci sia una situazione seria, da non sottovalutare, con una pandemia … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 14 commenti

Sull’autobus

Man mano che l’apertura delle scuole si avvicina cresce l’assurdità delle proposte per affrontarla nel modo migliore. Per esempio sugli autobus, dove ormai s’è capito che distanziamento non ce ne sarà, si propone che i ragazzi Indossino la mascherina, e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti

Congiunti

Comunque il problema del distanziamento in classe e sui mezzi pubblici sarà risolto facilmente. Basterà agire su una definizione più puntuale del concetto di “congiunti”: l’ha detto la ministra De Micheli. Se io considero i compagni di classe, i docenti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

Rientro a scuola

Dunque, ragazzi. Dovete stare a distanza minima di un metro. Il che significa niente compagno di banco, niente chiacchierare sottovoce con la bocca dell’uno nell’orecchio dell’altro. Di-stan-zia-men-to. Disciplina. L’insegnante parla, voi ascoltate. Mascherina davanti alla bocca. Sguardo fisso in avanti. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | 22 commenti

Le rime buccali

In quei giorni i telefoni dei dirigenti scolastici di tutta Italia erano roventi. Era tutto un chiamarsi e farsi domande, esprimere dubbi, perplessità, chiedere suggerimenti, perché, anche se mancavano ancora due mesi, bisognava farsi trovare preparati alla fatidica riapertura delle … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola, virus | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Quattro amici

Il primo a morire per il Covid, nella provincia di Pistoia, è stato Baldino, e anche l’unico che io conoscessi, anche se solo di vista: era il suocero di mio nipote. È successo intorno alla metà di marzo. A lui … Continua a leggere

Pubblicato in diario, virus | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Untori e non untori

Quindi, se sei un cittadino qualsiasi e passeggi per una strada poco affollata senza calcarti la mascherina fin sugli occhi, se ti siedi su un prato con qualche amico senza mantenere un chilometro di distanza, e soprattutto se ordini al … Continua a leggere

Pubblicato in diario, virus | Contrassegnato , , , , , | 21 commenti