Archivi tag: calzini

Piedi freddi, piedi caldi

Oggi il mio nipotino, conosciuto in famiglia come il Buon Dario, compie due mesi. In questa fase cruciale della sua esistenza non ho potuto frequentarlo quanto avrei voluto, per le ragioni che ognuno sa: mi sono limitata, le rare volte … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Certezze

Torno da New York con alcune certezze incontrovertibili: 1. New York esiste. Non è uno scenario per le mie crime series preferite, uno sfondo per i film di Woody Allen. Esiste davvero ed è meravigliosa. 2. Chi ha detto che … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Non se ne accorgerà nessuno

«Per la discussione della tesi vuoi metterti il completo blu?» «Naa… non voglio essere ridicolo. Metterò i jeans, la camicia e sopra indosserò la giacca.» «E le scarpe? Ti metterai le scarpe di cuoio?» «Figurati se infilo i piedi in … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Qualche dato

Per chi volesse sapere quanti, tra i calzerotti, i calzini e le calze che mi sono portata in montagna, ho effettivamente usato, ecco: una meravigliosa calzamaglia felpata grazie alla quale ho potuto affrontare le temperature siderali del Monte Bianco e … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Calzini

Si sa che esistono collezionisti compulsivi di capi di abbigliamento di qualsiasi tipo. Molte donne possiedono decine, centinaia di paia di scarpe, allineate su file e file di scaffali. Altre hanno guardaroba fornitissimi di abitini sexy. Mio figlio, in una … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Obsoleti

È arrivato il caldo e all’improvviso i miei calzini di lana, le mie felpe e il mio plaid di pile che conservo dai tempi del Viaggio della Memoria (colore verde, delinquente comune) sono diventati obsoleti.

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Mucchietti

Per un lungo periodo, nella mia vita, ho passato ore a dividere i capi lavati e stirati in tanti mucchietti corrispondenti ai vari abitanti della casa. Facile per camicie, maglie e pantaloni, più complicato per mutande e calzini. Solo la … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un boccone

I figli se ne vanno di casa, si sa, è una legge di natura. E non sarò certo io a piangerci su. Basta con l’accudimento della prole, finalmente un po’ di pace e tempo per me. Basta coi loro piatti … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

L’estate

Stamattina, 31 luglio, la sveglia suona alle 7, come al solito. Sì, perché io sarò pure una fannullona insegnante, ma mio marito va a lavorare. Apro la finestra: il cielo è di un grigio autunnale. Mi investe un’aria che per … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

Guardinfante

Oggi ho fatto la sesta ora. La sesta ora a scuola non è come la sesta ora in ufficio: devi essere ben sveglio e concentrato, portare avanti il tuo lavoro quale che sia (lezione, interrogazione, compito, conversazione…) perché se sprechi … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento