Archivi tag: calzini

Certezze

Torno da New York con alcune certezze incontrovertibili: 1. New York esiste. Non è uno scenario per le mie crime series preferite, uno sfondo per i film di Woody Allen. Esiste davvero ed è meravigliosa. 2. Chi ha detto che … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Non se ne accorgerà nessuno

«Per la discussione della tesi vuoi metterti il completo blu?» «Naa… non voglio essere ridicolo. Metterò i jeans, la camicia e sopra indosserò la giacca.» «E le scarpe? Ti metterai le scarpe di cuoio?» «Figurati se infilo i piedi in … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Qualche dato

Per chi volesse sapere quanti, tra i calzerotti, i calzini e le calze che mi sono portata in montagna, ho effettivamente usato, ecco: una meravigliosa calzamaglia felpata grazie alla quale ho potuto affrontare le temperature siderali del Monte Bianco e … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Calzini

Si sa che esistono collezionisti compulsivi di capi di abbigliamento di qualsiasi tipo. Molte donne possiedono decine, centinaia di paia di scarpe, allineate su file e file di scaffali. Altre hanno guardaroba fornitissimi di abitini sexy. Mio figlio, in una … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Obsoleti

È arrivato il caldo e all’improvviso i miei calzini di lana, le mie felpe e il mio plaid di pile che conservo dai tempi del Viaggio della Memoria (colore verde, delinquente comune) sono diventati obsoleti.

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Mucchietti

Per un lungo periodo, nella mia vita, ho passato ore a dividere i capi lavati e stirati in tanti mucchietti corrispondenti ai vari abitanti della casa. Facile per camicie, maglie e pantaloni, più complicato per mutande e calzini. Solo la … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un boccone

I figli se ne vanno di casa, si sa, è una legge di natura. E non sarò certo io a piangerci su. Basta con l’accudimento della prole, finalmente un po’ di pace e tempo per me. Basta coi loro piatti … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

L’estate

Stamattina, 31 luglio, la sveglia suona alle 7, come al solito. Sì, perché io sarò pure una fannullona insegnante, ma mio marito va a lavorare. Apro la finestra: il cielo è di un grigio autunnale. Mi investe un’aria che per … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

Guardinfante

Oggi ho fatto la sesta ora. La sesta ora a scuola non è come la sesta ora in ufficio: devi essere ben sveglio e concentrato, portare avanti il tuo lavoro quale che sia (lezione, interrogazione, compito, conversazione…) perché se sprechi … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Pensandoci

Io lo sapevo, che su questa faccenda dei piedi dovevo essere più prudente. Che dovevo aspettare a cantar vittoria. Il fatto è che non avevo messo in conto il collegio dei docenti. Il collegio è la riunione di tutti i … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento