Archivi tag: Bologna

Licenziati

Oggi mio figlio Enrico, il pellegrino, si laurea. «Come, ma non si era laureato tre anni fa? Con le scarpe bucate?» Sì, ma quella era la triennale, questa invece è la laurea magistrale, per la quale si deve ringraziare Berlinguer, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Arriverò domenica

All’inizio della settimana mi telefona mio figlio da Bologna, dove sta per concludere i suoi studi con la laurea cosiddetta magistrale. «Allora, ho consegnato la tesi, la discussione sarà entro metà luglio, online, naturalmente.» «Bravo! E ora che fai?» «Pensavo … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 8 commenti

Il ritorno del figliol prodigo

Nel primo week end dopo l’apertura dei confini regionali torna a casa il figlio minore, confinato a Bologna per tre mesi. L’ultima volta che l’abbiamo visto portava i folti capelli castani riuniti in un piccolo chignon. E ora? «Ti sei … Continua a leggere

Pubblicato in diario, virus | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Gran bella cosa

Gran bella cosa, la tecnologia. Oggi, davvero, si può fare qualsiasi cosa senza alzarsi dalla poltrona, che magari non fa bene alla salute, ma vuoi mettere quanto è comodo. Ieri, per esempio, mio figlio mi ha mandato via mail il … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 6 commenti

Neve

Forse sarà perché a Pistoia succede raramente, o forse per una sua dote intrinseca, ma veder scendere la neve è uno spettacolo dal quale è difficile distogliere lo sguardo. Mi ricordo di quando capitava in certe tediose mattinate scolastiche, e … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Manifestare

Sempre nel mondo alla rovescia, dove le forze dell’ordine si schierano in tenuta antisommossa per evitare che i pericolosi antifascisti possano disturbare una legittima manifestazione di fascisti, a Bologna scoppiano dei tafferugli. «Speriamo che Enrico non si metta nei guai» … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Paradosso

Andare a pranzo a Bologna con un figlio non carnivoro è un paradosso. Bologna, la capitale della mortadella e del tortellino, la patria del cotechino. Eccoci quindi seduti al tavolo di un ristorante, che ordiniamo cozze alla tarantina e frittura … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Cuore di mamma

L’appartamento di Bologna è libero, le chiavi sono state prese, i bagagli sono pronti, i due Enrichi sono in partenza. Nell’ingresso conto: tre zaini, due valigie enormi, una chitarra, alcune borse di plastica. Contenenti padelle e provviste alimentari. Specialmente il … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Puntuale

Puntuale come le stagioni, implacabile come le piogge autunnali è tornato Enrico2, amico e sodale di Enrico1, il Figlio. È arrivato senza mozzarelle ma con caciocavallo e grandi quantità di pane, dato che, come è noto, in Toscana non si … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Non ti abbandona mai

È un brutto momento questo. Azioni terroristiche più o meno cruente si susseguono in ogni parte del mondo, milioni di profughi si accalcano alle frontiere di Paesi che non ne vogliono sapere di loro e intanto due simpatici personaggi dall’acconciatura … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , | 17 commenti