Non per tutti

«Era tanto che avevo in mente di scrivere questo romanzo» disse la scrittrice, «ma non riuscivo mai a trovare il momento giusto. Per fortuna la pandemia, che non per tutti ha avuto conseguenze completamente positive, mi ha tenuta a casa per molti mesi permettendomi di portare avanti il mio lavoro.»

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Non per tutti

  1. wwayne ha detto:

    A me capitò una situazione analoga quando dovetti prendere la patente. Dai 18 ai 25 anni non ebbi modo di approfondire questo discorso, perché avevo sempre così tanto da studiare che non sarei assolutamente riuscito a trovare un buco anche per la scuola guida; poi a 25 anni mi capitò qualche mese di “vacanza” tra la seconda e la terza prova di accesso al TFA, e ne approfittai per studiare per l’esame di teoria. Dopo averlo superato feci qualche mese di guide, e alla fine a 26 anni suonati superai anche l’esame di pratica, risolvendo un punto in sospeso che mi portavo dietro da quasi 10 anni. Poi non ho praticamente più guidato, perché sono consapevole di non essere davvero competente in materia, e quindi se mi mettessi dietro a un volante sarei un pericolo per me stesso e per gli altri.

    • Paolo Popof ha detto:

      Ho vissuto qualcosa di simile. La patente l’ho presa a 24 anni, dovevo riempire il vuoto del servizio militare, presi la patente e feci non so quanti incidenti, poi basta, comprai una moto e il senso del guidatore venne a galla, ovvero sviluppai l’istinto previsionale, cioè quello della prevenzione 😉

      • wwayne ha detto:

        Anch’io farei incidenti a iosa se guidassi, perché non so stare neanche 5 minuti senza fare un errore potenzialmente letale. Non lo faccio apposta, sono semplicemente negato per la guida. Grazie per la risposta, e buon fine settimana! 🙂

  2. marisasalabelle ha detto:

    Forse il tuo senso di inadeguatezza dipende dal fatto che hai preso la patente tardi e poi è chiaro che meno la usi e meno ti senti in grado di usarla. Tutti all’inizio sono abbastanza incompetenti, poi come in tutte le cose ci si fa un po’ di esperienza. Nemmeno io, comunque, sono un asso del volante.

  3. Raffa ha detto:

    Alla faccia dell’eufemismo… “non per tutti ha avuto conseguenze completamente positive”

  4. marisasalabelle ha detto:

    Sono rimasta esterrefatta, ci credi?

  5. Austin Dove ha detto:

    io dico che la pandemia mi fece avere il mio primo picco molto sopra alla 1k in un mese xD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...