Carpe diem

Dopo sei settimane in zona rossa, Pistoia si colora di arancio. Per quanto tempo? Nessuno può saperlo. Intanto io andrò dalla parrucchiera, entrerò in un negozio di abbigliamento e mi comprerò qualcosa di estremamente allegro e primaverile, una camicetta a fiori, dei pantaloni chiari, un paio di scarpe decolleté. Che importa se poi mi richiuderanno in casa e non potrò indossarli? Carpe diem, quam minimum credula postero.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Carpe diem

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Potrai indossarli in casa e far finta di essere per la strada… magari con le finestre aperte.
    BUONGIORNO.
    Quarc

  2. marisasalabelle ha detto:

    Certo! Posso passeggiare in tondo nel mio cortile di 10 metri per 10

  3. marisasalabelle ha detto:

    Infatti mi accontento… 😦

  4. Ehipenny ha detto:

    Se sono belle vivaci puoi mostrarle dal balcone!

  5. wwayne ha detto:

    Io invece sono in una zona rossa della Toscana, e non metterei il naso fuori di casa neanche se fossimo in zona bianca. Perfino la spesa me la faccio portare a domicilio: me la faccio lasciare sul pianerottolo, passo le banconote attraverso la porta appena socchiusa e metto dentro le buste solo quando ho la certezza assoluta che il garzone sia andato via.
    Lo stato ha deciso di combattere questa pandemia abbassando le serrande anziché adottando dei provvedimenti strutturali che avrebbero reso il nostro paese più efficiente anche dopo la fine dell’epidemia, come l’aumento dei mezzi pubblici. Se dopo oltre un anno di epidemia siamo quasi al punto di partenza è anche per questo, non solo per i nostri comportamenti individuali. Detto questo, se tutti coloro che non devono recarsi al lavoro o a scuola si comportassero nel modo che ho descritto sopra probabilmente non avremmo 15.000 contagi al giorno.

  6. marisasalabelle ha detto:

    Sì, ma non si può neanche evitare di vivere! Tu poi sei giovane, e anche vaccinato…

  7. tanadeilibri ha detto:

    Anche io ho fatto acquisti che penso sfrutterò appieno solo tra parecchi mesi. Pazienza, si approfitta dell’occasione ora per essere pronti al momento buono (sperando che arrivi).

  8. marisasalabelle ha detto:

    Speriamo davvero! E di indossare senza pensieri i capi che abbiamo comprato! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...