David Copperfield

David Copperfield, io l’ho letto più volte, in diversi momenti della mia vita. Quando ero piccola avevo un magnifico librone illustrato dei Fratelli Fabbri: si trattava di una riduzione per ragazzi, e tutta la parte che riguarda la vita adulta di David, con i suoi due matrimoni e gli aspetti più scabrosi della vicenda di Steerforth era stata tagliata. Poi l’ho riletto quando ero alle medie, in un’edizione per le scuole, nella quale il testo originale si alternava con parti riassuntive. Infine, da adulta, l’ho letto in versione integrale, un malloppo di circa 900 pagine. E tutte le volte mi è piaciuto da morire. Solo i nomi mi fanno impazzire. Peggotty, Trotwood, Micawber. L’efferato signor Murdstone, che già dal nome si capisce quant’è cattivo, e l’ineffabile Uriah Heep. Come abbia fatto, Dickens, a trovare quei nomi è una cosa incredibile, per me, che dei nomi ho un po’ il pallino. E la vita avventurosa di David, la sua nascita nella tempesta, l’apparizione di zia Betsy e, molti anni dopo, l’apparizione di David a lei, che per lo sbalordimento finisce col culo per terra… La casa barca di Mister Peggotty, la bottiglieria, il collegio, Mister Dick, e Dora, e Agnes… Io adoro Dickens, si sarà capito. I suoi libri mi hanno fatto compagnia nella mia infanzia, hanno alimentato la mia fantasia, hanno contribuito alla mia formazione, sono un lascito di mio padre, come Dostoevskij e l’Odissea.

Quanto al film, per forza di cose ha dovuto tagliare molto, e alcune delle scelte che sono state fatte non mi hanno convinta del tutto, però è divertente, ha ritmo, è incalzante e poi c’è Hugh Laurie…

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a David Copperfield

  1. wwayne ha detto:

    Tra tutti i film tratti da un libro, il più bello in assoluto è senza dubbio questo: https://wwayne.wordpress.com/2019/06/01/in-viaggio-verso-te/

  2. Nonna Pitilla ha detto:

    Ho fatto più o meno lo stesso percorso , solo l’edizione integrale l’ho letta a 17 anni su consiglio di un prof e confesso ci
    Misi un po’, ma non l’ ho più dimenticata!

  3. librini ha detto:

    Devo leggerlo. È da anni che mi attende sulla libreria…

  4. marisasalabelle ha detto:

    Be’, ne vale la pena!

  5. eleonorabergonti ha detto:

    Il film non l’ho ancora visto ma il libro l’ho letto: pur essendo una grande divoratrice di libri faccio molta fatica a leggere i classici ma questo mi è piaciuto davvero molto, 👍.

  6. cristinabia ha detto:

    Lo adoro! La sposa bambina mi ha sempre fatto una tenerezza infinita, ma tutti i personaggi sono indimenticabili!

  7. marisasalabelle ha detto:

    Sì, ecco, nel film Dora viene fatta “sparire” con un artificio, cioè David adulto viene rappresentato come uno scrittore e a un certo momento Dora, rendendosi conto di non essere adeguata, gli chiede di essere cancellata dalla storia. Sicuramente ci sono ragioni comprensibili dietro questo taglio, indubbiamente il film doveva essere molto più snello rispetto al romanzo, ma è una scelta che mi ha lasciato un po’ di amarezza, anche perché la ragazza viene raffigurata come un’oca totale, mentre nel libro è comunque un personaggio con una sua dignità e complessità. Detto questo, Dickens è insuperabile nel dar vita a personaggi di ogni tipo, dai più buffi e divertenti, ai più teneri, ai più complessi. Indubbiamente è un autore del secolo XIX, quindi ad esempio le figure femminili non sono troppo “moderne”, ma lui è un maestro nella caratterizzazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...