Rece

Per non tediare esageratamente i miei lettori con la condivisione di articoli, recensioni e interviste, sia cartacei che online, aggiorno via via la pagina dedicata a Gli ingranaggi cui si può accedere dalla barra sotto l’intestazione.

Ma come posso non linkare qui la recensione di Massimo Granchi su I libri di Momparacem? Eccola!

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Rece

  1. Nonna Pitilla ha detto:

    letta davvero fatta molto bene!

  2. wwayne ha detto:

    Anche secondo me Massimo Granchi Le ha reso un bel servizio: in un libro più o meno tutti cercano l’ironia, un buon ritmo, una trama non scontata e dei personaggi a cui affezionarsi, quindi lui attribuendo al Suo romanzo tutte queste qualità invoglia moltissimo il lettore a procedere con l’acquisto.

  3. marisasalabelle ha detto:

    Mio caro, desidero precisare che è vero che Massimo Granchi è stato generoso nella sua recensione e che ha attribuito al romanzo quelle belle qualità, ma forse il merito è del romanzo stesso, che quelle qualità magari le possiede… 😉

    • wwayne ha detto:

      Non intendevo suggerire tra le righe che Massimo Granchi è un mistificatore che dipinge i romanzi da lui recensiti in modo difforme dalla realtà. Come sa sono una persona molto schietta, quindi in ciò che scrivo non c’è mai nessun sottotesto. In questo caso poi sarebbe stato assurdo lanciare quest’accusa, perché non ho letto il libro e quindi non ho elementi per giudicare. Ad ogni modo, ho riscontrato alcune delle qualità elencate da Massimo Granchi nel romanzo precedente (se non ricordo male mancava solo l’ironia), quindi non ho dubbi che siano presenti anche in questo.
      Tra l’altro dopo aver lasciato il commento precedente ho riflettuto sul fatto che sono veramente pochi i libri in cui sono presenti tutte e 4 le qualità citate nella recensione. A me vengono in mente soltanto quelli di Joseph Wambaugh. A Lei?

  4. marisasalabelle ha detto:

    Non so nemmeno chi sia…

  5. auacollage ha detto:

    MA LEI NON TEDIA MAI!
    Avevo un’amica, professionista stimata, che mai leggeva un giornale e per me era una tristezza quando si scambiavano 4 chiacchiere.

  6. marisasalabelle ha detto:

    Grazie! Intendevo solo dire che se cominci a condividere articoli sul tuo libro e interviste o dirette facebook la gente prima o poi sbuffa…

  7. Paola Bortolani ha detto:

    Ci “vediamo” domani sera e ancora complimenti 🙂

  8. marisasalabelle ha detto:

    Ancora grazie a te, Paola! ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...