Tornassi indietro

«Perché non hai fatto la zona rossa?»
«Perché non l’hai fatta tu?»
«Aspettavo che la facessi tu!»
«E io aspettavo che la facessi tu, guarda un po’…»
«Scusa, ma non era tua competenza?»
«Non scherziamo! Era tua competenza!»
«Pensi che abbiamo sbagliato?»
«Stai scherzando? Io non ho sbagliato di sicuro, avrai sbagliato tu.»
«Io non ho sbagliato di certo. Tornassi indietro, farei tutto uguale.»
«Anch’io farei tutto uguale!»
«Non abbiamo sbagliato nulla!»
«Abbiamo fatto bene.»

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, virus e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a Tornassi indietro

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Certamente… “Loro” non sbagliano mai.
    BUONGIORNO.
    Quarc

  2. Nonna Pitilla ha detto:

    divertente ed amaro!

  3. marisasalabelle ha detto:

    E purtroppo è anche vero…

  4. Libera-mente ha detto:

    Il solito scaricabarile tutto italiano, peccato …

  5. wwayne ha detto:

    E intanto Salvini…

    • wwayne ha detto:

      Può darsi, ma tra uno Zingaretti incolore e un Salvini personaggio che fa queste minchiate rimane molto più simpatico il secondo, e quindi raccoglie molti più voti. Salvini lo sa benissimo, ed è per questo che le fa. Se quest’idea fosse venuta a Zingaretti, adesso sui social e su Whatsapp starebbe impazzando un suo video, non uno di Salvini.

  6. marisasalabelle ha detto:

    Sono d’accordo che Zingaretti sia incolore. Ma non credo che sia questa la ricetta per vivacizzare un leader politico. Funziona con Salvini, ha funzionato con Renzi, ma non è detto che funzioni con altri. Tutti andarono in visibilio per il cagnolino Dudù di Berlusconi, nessuno amò il cagnolino esibito controvoglia da Monti. D’Alema fece il risotto e non credo che questo abbia salvato la sinistra. Del resto il successo ottenuto con questo genere di trovate è effimero, come arriva e travolge può passare in un attimo, Renzi docet.

  7. almerighi ha detto:

    quel che non manca in questo paese sono le forniture di tarallucci e vino

  8. fulvialuna1 ha detto:

    Eeee…”loro” sono…senza anima. Ma con buoni portafogli.

  9. marisasalabelle ha detto:

    Ma qui, guarda, non è neanche questione di portafogli. È questione che chi governa deve saper prendersi delle responsabilità invece di fare a rimpallino sulla pelle delle persone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...