Oi vita

Bello cantare per tenere alto il morale, sentirsi solidali e volersi bene a distanza, ma vi vorrei presentare il mio vicino che tutti i pomeriggi, mentre io tento di leggere qualcosa, si piazza in giardino con la chitarra ed esegue, in un loop angosciante, Il gatto e la volpe, L’isola che non c’è, ‘O surdato ‘nnamurato e La partita di pallone, e siccome di nessuna di queste canzoni conosce le parole, fischietta o si produce in un’esasperante lallazione…
Lalala lalalalala
Lalala lalalalala
Lalala lalalalala
Lalala lala lalalà lalà!

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, virus e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Oi vita

  1. Raffa ha detto:

    In questi casi sono per la soppressione immediata, o almeno secchiata d’acqua gelida.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Drastico ma efficace…

  3. rodixidor ha detto:

    Bennato non ti piace, e va bene .
    Rita Pavone a chi piace?
    Ma “O surdato innamorato” è quasi inno nazionale!!!

  4. marisasalabelle ha detto:

    È la reiterazione infinita quella che disturba. Del resto avevo letto che non so dove era stato fatto un test con alcune persone facendo loro ascoltare Yesterday per un giorno intero: bellissima canzone, meravigliosa ai primi ascolti, sì ma che palle a metà giornata, alla fine tutti la consideravano orribile!

  5. wwayne ha detto:

    Quando andavo all’università passavo tutti i giorni davanti a un banchino di libri usati, e tutti i giorni il suo gestore cercava (senza riuscirci) di suonare correttamente Knockin’ on Heaven’s Door alla chitarra. Un giorno, proprio mentre passavo davanti al suo banchino, lui riuscì nell’intento, e per la felicità si mise a correre per strada con la chitarra sollevata, urlando CE L’HO FATTAAA!!! alle persone che erano affacciate alla finestra. Loro, che abitando vicine a lui sapevano benissimo quanto lui ci tenesse, festeggiarono il suo successo con un gran bell’applauso.

  6. marisasalabelle ha detto:

    Vorrà dire che applaudirò al mio vicino… invece di strozzarlo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...