Fiction

Certo, a essere un po’ cinici, ci sarebbe materiale per un bellissimo romanzo. Il presunto paziente zero, prelevato di notte dal suo letto, come un bandito e poi risultato estraneo ai fatti; gli otto cinesi al bar; l’irpino in fuga rintracciato al paesello e subito messo in isolamento… che idee meravigliose per una fiction! Peccato non averci pensato prima…

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, romanzo e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Fiction

  1. wwayne ha detto:

    Ieri mio padre ha detto che dobbiamo fare delle grosse scorte di cibo, perché c’è il rischio di una quarantena nazionale e a tempo indeterminato. Sentire queste parole in bocca ad un ottimista a oltranza come lui mi ha fatto un’enorme impressione, e mi ha fatto toccare con mano quanto sia seria la situazione del coronavirus.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Io devo riconoscere che sono sconcertata. Da una parte, come tutti, condivido l’ansia, la preoccupazione; da un’altra parte, mi rendo conto che ne sappiamo ben poco, e non conosciamo i futuri sviluppi; da un’altra parte ancora, ho l’impressione che la reazione a un’epidemia molto contagiosa ma non così grave sia eccessiva. Infine credo che in Italia abbiamo sbagliato qualcosa, se per esempio in nessun’altra nazione europea il virus si è diffuso come da noi. Sono certa che presto arriverà anche in Toscana, d’altra parte abbiamo una delle comunità cinesi più numerose d’Italia. Scorte di cibo per ora non ne faccio… staremo a vedere! Però devi ammettere che se ne farebbe un bellissimo film del genere catastrofista.
    P.S.: oggi è nato il mio nipotino!

  3. Fritz Gemini ha detto:

    Auguri Marisa. Si ricorda la trama di un film di Cronenberg prima maniera

  4. marisasalabelle ha detto:

    Speriamo almeno che ci sia il lieto fine!

  5. R.A.F. ha detto:

    Io sono ottimista per natura, ma la situazione mi fa venire in mente “La città verrà distrutta all’alba” di Romero. Allora era solo fantascienza, speriamo bene…

  6. tramedipensieri ha detto:

    In Sardegna in verità non si percepisce questo allarmismo … però insomma speriamo che vada tutto e per tutti al meglio

    Congratulazioni e auguri per il nuovo arrivato 😘

  7. marisasalabelle ha detto:

    La Sardegna, si sa, è un altro mondo!

  8. fulvialuna1 ha detto:

    i hanno scritto tonnelate di libri, creato film…peccato non sia una fiction, ma u8na triste realtà.

  9. novecentomilaepiu ha detto:

    sarebbe meglio non doverlo scrivere…per il bene di tutti!

  10. marisasalabelle ha detto:

    Cerchiamo di non farci prendere dal panico!

  11. Ci penseranno dopo.. Prima “fiction” con spettatori mondiali! Siamo quarti..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...