Conversazione molto istruttiva

«Hai visto, eh? Sono sbarcati! Si vede proprio che il nuovo governo è diverso!»
«Sono sbarcati, sì, ma dopo sei giorni di attesa in mare. Sinceramente non vedo differenze, se non tempi un po’ più brevi.»
«Dio mio, il governo è appena nato, dagli il tempo di ambientarsi!»
«Il governo è nato mercoledì, ma fino a sabato sera non li ha fatti sbarcare.»
«Come ti dicevo: qualche giorno per tirare il fiato, no?»
«Qualche giorno per tirare il fiato con una nave piena di naufraghi in mezzo al mare?»
«Ma sì, guardarsi un attimo intorno, cercare di capire come distribuirli…»
«Potevano farli sbarcare subito e poi organizzare la redistribuzione.»
«Ma devi capire… c’è un elettorato… bisogna tener conto degli umori…»
«E comunque alla fine sono sbarcati, no? L’importante è questo!»
«Guardate che sbarcavano anche con Salvini!»

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, migrazioni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Conversazione molto istruttiva

  1. wwayne ha detto:

    Se il PD e il Movimento 5 Stelle tenessero conto degli umori della gente avrebbero acconsentito a votare subito. Dato che invece tengono conto solo degli umori delle loro terga (desiderose di poggiarsi ancora a lungo sulle poltrone romane), il voto ce lo hanno negato.
    Riguardo ai migranti, che nei loro confronti ci sia un clima di odio è cosa nota ormai da anni. I tentativi della sinistra di stemperarlo hanno solo peggiorato la situazione, fornendo ulteriori strumenti polemici alla destra: ad esempio, quante volte sono state tirate in ballo da Salvini le dichiarazioni Boldriniane per cui i migranti sono delle risorse e ci pagheranno la pensione?
    Insomma, l’intento della sinistra era lodevole, ma le loro frasettine in stile “facciamo un bel girotondo con i migranti e cantiamo in coro We are the world” erano così demenziali che hanno sortito l’effetto opposto a quello sperato.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Come ho già avuto modo di scrivere su questo blog, non mi aspetto un cambio di rotta da parte del nuovo governo sulla questione migranti. Mi aspetto solo un lieve “lavaggio” che faccia apparire meno spietate le politiche antimigratorie a un elettorato ingenuo e desideroso di abboccare. Infatti i miei amici, che sono o vorrebbero essere dei “buoni”, si sono subito rallegrate della bravura del governo nella soluzione del caso Viking, così come molti giornali si sono sperticati in elogi. Io invece, che sono bastian contrario, non vedo nessuna differenza sostanziale, almeno per il momento.

    • wwayne ha detto:

      Purtroppo ho la sensazione che sia proprio quel quid di spietatezza in meno a rendere più simpatico Salvini del PD agli occhi degli elettori. Come ho detto prima, molti italiani odiano i migranti, quindi più un politico calca la mano contro di loro e più guadagna consenso. Per questo le frasi della Boldrini erano, oltre che stucchevoli, anche non calibrate sul pubblico a cui si rivolgeva: a una folla incattivita non puoi parlare con un linguaggio da conduttrice di Disney Channel. Ci voleva, anzi ci vorrà altro per dissolvere il clima di odio che si è creato, contro i migranti e non solo. Il tempo in questo può essere un valido alleato, nel senso che rinviando le elezioni di qualche anno si può sperare che nel frattempo quest’odio si stemperi. In tutto questo tempo, la Boldrini meno parla e meglio è.

  3. Questa cultura dei governanti della antica era ripetenzialmente ricordata in cui vi è chi parla di “gestione” dei migranti, proprio come terminologia, come parole, come presunzione, non mi piace, in realtà buondì, buon lavoro! ❤ … ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...