Intermezzo pubblicitario

Ora, cari amici del blog, di Facebook e di qualsiasi altro social medium esistente, è arrivato il vostro turno: avete letto L’ultimo dei Santi?
1. No? E che aspettate?
2. Sì? Bene.
3. Vi è piaciuto? No? Com’è possibile!
4. Sì? Allora scrivete una recensione su Amazon o IBS o Goodreads o Anobii o quel che diavolo vi viene in mente. Bastano poche righe e una valutazione, possibilmente positiva… Il passaparola è fondamentale per il successo di un libro. Avrete la mia riconoscenza in eterno e se sarete bravi scriverò altri libri per farvi contenti.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, romanzo e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Intermezzo pubblicitario

  1. lallaerre ha detto:

    La tua domanda mi suscita imbarazzo e dispiacere, ma non fartene una colpa! Vicino a un piccolo scrittoio che ho in camera da letto c’è un carrello straripante di libri accumulati in quest’ultimo anno e mezzo. libri che non riesco a leggere per diversi motivi, io che sono stata una divoratrice di libri fin dalla prima elementare… Se riuscirò a superare l’ennesimo (grave) problema di salute, magari riuscirò anche a eliminare questa cataratta che mi rende difficile leggere anche al computer con l’ingrandimento dei caratteri… Credimi, mi dispiace davvero.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Carissima, il post era ovviamente scherzoso… piuttosto mi dispiace che tu abbia problemi di salute e che la cataratta ti impedisca di leggere. Io per esempio, che come te ho sempre letto un libro dietro l’altro fin da quando ero bambina, mi sentirei persa senza la possibilità di leggere! Tanti auguri per la tua salute e grazie per il pensiero ❤

    • lallaerre ha detto:

      non avevo alcun dubbio che il tuo post fosse scherzoso, ma puoi capire quanto non sia uno scherzo dover rinunciare a quello che ci ha dato tanto nella vita. Grazie dei tuoi auguri (spero di avere presto buone notizie!) ❤

  3. Attualmente leggo poco ma quando riesco ad emergere dalla mia condizione di solitudine vegetativa, ho molto interesse ad aprire casi, per me casi sono quelli che hanno conseguito ferite non ancora guarite e sono consapevole che nei romanzi si possano cogliere notevoli rime reali, ti auguro molte recensioni in onestà di coscienza creativa, auguri reali per buonasera, buona domenica! ❤ … ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...