Imbucati

Be’, ma alla fine cosa c’è di strano? A tutte le feste, a tutti i matrimoni, a tutte le riunioni internazionali c’è sempre qualche imbucato. Nessuno gli dice niente perché ognuno pensa che sia un parente o un amico di qualcun altro. Qualcuno fa finta di conoscerlo e ci parla per dieci minuti tenendosi sempre sulle generali per non fare gaffes. C’è anche chi ci si fa una foto insieme, con tanto di braccio sulla spalla, sorridendo felice mentre dentro di sé continua a chiedersi: ma chi è questo tipo che vuole farsi la foto con me? Quando l’ho conosciuto? Dove? Ah, forse in quel viaggio in Russia..

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Imbucati

  1. wwayne ha detto:

    Quest’episodio mi ha fatto tornare in mente quel che è successo qualche anno fa, quando un collaboratore di Alemanno (allora sindaco di Roma) venne arrestato per reati molto gravi. Ad una puntata di Porta a porta un giornalista gli disse: “Se Lei sapeva che Carminati era colluso con la mafia, è colpevole; se Lei non lo sapeva, è un cattivo politico, perché un bravo politico se ne accorge di cosa fanno i suoi collaboratori più stretti.”
    Alemanno gli rispose: “Non sono d’accordo: anche l’uomo più accorto può non sapere cosa succede nella stanza accanto. Ogni uomo, quando dà fiducia a qualcuno, si espone al pericolo che questa fiducia venga tradita, e se questo avviene non è certo colpa sua.”
    Secondo Lei chi aveva ragione, Alemanno o il giornalista?

  2. marisasalabelle ha detto:

    Indubbiamente il giornalista. Se hai un ruolo importante non puoi fare il finto tonto, e se sei tonto davvero, allora quel ruolo non fa per te

  3. Silvia Lo Giudice ha detto:

    Ognuno di noi può sbagliare ma poi deve pagarne le conseguenze

  4. Non frequento feste, non frequento matrimoni, non frequento riunioni né di Paese né di Mondo, non conosco la figura in titolo articolo, forse imbucarsi è sport ambìto e molto praticato, chissà se vi sono persone così in ambito di manifestazioni cinofile, comunque poi se rimangono i documenti fotografici, vi potrebbero essere coloro che ne fan cartoline ed allora da abbracci e sorrisi casuali si potrebbe passare a momenti di collezionismo e compravendita di cartoline, stiano attente, mi raccomando, forse sono proprio loschi figuri questi “imbucabili”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...