Archivi del mese: giugno 2019

Tarka

Tarka è una lontra, protagonista del romanzo Tarka the otter, di Henry Williamson, una roba che risale al 1927, tanto per capirsi. In Italia è stato pubblicato da diversi editori, tra cui Franco Muzzio editore. E Franco Muzzio è, insieme … Continua a leggere

Pubblicato in diario, leggere, romanzo, scrivere | Contrassegnato , , , , , , , , ,

Novità

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , , | 5 commenti

Non era Lei

Questa volta l’ho riconosciuto a colpo d’occhio, il nuovo ragazzo alla cassa del Conad. È Christian, studente di una delle mie ultime classi. Mentre i prodotti scorrono sul nastro ci scambiamo affettuosità. «C’è più tornata a scuola, prof?» «Be’, un … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Un libro

«Buongiorno, sto cercando un libro…» «Che libro?» «È un libro… uscito da poco… scritto da una donna…» «Si ricorda il titolo?» «No!» «L’autrice, la casa editrice?» «Nemmeno! Speravo che potesse aiutarmi lei…» «Sa di che parla, almeno?» «Mah, di donne, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, libreria | Contrassegnato , , , , , | 8 commenti

La prima cosa bella

Voglio esprimere qui la mia solidarietà per il giornalista Gabriele Romagnoli che ogni santa mattina, che piova o ci sia il sole, che un tabaccaio abbia ammazzato un ladro o che un marito abbia ammazzato sua moglie, che ci sia … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , | 2 commenti

Alle 18 in punto

Odio le telefonate da parte di operatori della luce, del gas, dei telefoni quasi quanto odio quelle da parte dei postulanti che mendicano offerte per iniziative benefiche di qualsiasi genere. Di solito, non appena capisco chi è il mio interlocutore, … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 11 commenti

Ridono

Senza ricordarmi che è l’ultimo giorno di scuola, imbocco la strada che porta in piazza Mazzini. Il traffico è praticamente fermo, ragazzi e ragazze sciamano ovunque, con bottigliette d’acqua in mano, pronti ad annaffiare chiunque incontrino, magliette e capelli bagnati, … Continua a leggere

Pubblicato in diario, scuola | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Sai cosa

Il fatto del caldo è questo. La gente sta per mesi a invocarlo: si lamenta del freddo, della pioggia, del cielo nuvoloso. Muore dal freddo, ha l’umidità nelle ossa, vorrebbe sentire un po’ di tepore. Poi un bel giorno il … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Strane telefonate

Squilla il telefono, il fisso. Ormai che tutti hanno il cellulare, chi ti chiama al fisso sono solo compagnie telefoniche, associazioni di beneficenza e poi c’è quella vecchietta francese che mi telefona due volte l’anno credendo di parlare a sua … Continua a leggere

Pubblicato in diario | Contrassegnato , , , | 5 commenti