Che bravi

Che bravi, i poliziotti che si sono autodenunciati per il pestaggio del giornalista Stefano Origone. Hanno dato prova di coraggio e di grande senso delle istituzioni, poi! Quindi ora non resta che si autodenuncino i manifestanti cattivi, quelli che hanno lanciato oggetti contro la polizia, e siamo tutti contenti. Stefano Origone un po’ meno, forse, perché c’ha una costola e due dita rotte, ma che volete che sia. Non è stato un altro G8, e i poliziotti l’hanno detto chiaro: non sapevamo che fosse un giornalista, pensavamo che fosse un manifestante, del resto ne stavamo già picchiando altri, perciò ci siamo confusi.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Che bravi

  1. tramedipensieri ha detto:

    E la differenza non è poca eh..🤕

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...