Mi rimetto in pari

Eccoli lì, dove mi capita di incontrarli abbastanza spesso, seduti al tavolino all’aperto del bar, poco più in là del punto in cui via de’Cancellieri sbuca in via Curtatone e Montanara. Davanti a loro, calici dove ristagna un avanzo di spritz e ciotole di patatine fritte e noccioline. Beata gioventù! Appena mi vedono i loro volti si allargano in un sorriso. Mi fermo per due chiacchiere e ne approfitto per piluccare qualche patatina.
«Come sta, prof?»
«Ancora non abbiamo avuto tempo di venire a trovarla in libreria!»
«E dire che è proprio dietro l’angolo…»
«Ha ragione, prof. Quando esce il suo prossimo libro?»
«Presto! Entro la fine di giugno.»
«Io non ho ancora avuto il piacere di leggere il primo…»
«Come sarebbe a dire?»
«Si ricorda… io e Andrea l’avevamo comprato a mezzo… l’ha letto prima lui e poi…»
«Basta. Ti cancello dalle mie amicizie.»
«No, prof, la prego… mi dia ancora una possibilità. Mi rimetto in pari al più presto, in tempo per leggere la sua nuova opera!»
«E sia. Ma guarda… è la tua ultima chance!»

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, libreria, romanzo, scuola e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Mi rimetto in pari

  1. Gufo a molla ha detto:

    Ahaha, ma non è che è tutta colpa di Andrea che, avendolo letto per primo, gliene ha parlato male?? O forse è l’opposto, ad Andrea è piaciuto molto e se lo vuole rileggere e non lo presta all’altro ragazzo!

  2. marisasalabelle ha detto:

    Speriamo la seconda… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...