Dobloni

Viva la tecnologia, che ci permette di fare tante cose e risparmiare tempo. Mio figlio, per esempio, è andato sul sito della sua università, ha scaricato il modulo con le istruzioni per pagare le tasse e me l’ha mandato via mail. Io l’ho stampato e ho cercato di capire cosa dovevo fare. Oltre alla bella sorpresa di un aumento di ben il 25%, ho letto che avrei potuto assolvere il mio debito solo presso la banca ***: niente home banking, a meno che non fossi casualmente cliente proprio della banca ***, nessun bonifico nel modo più assoluto.
Era una bella mattina di sole e mi sono incamminata verso la filiale della ***. Ho aspettato il mio turno per circa quaranta minuti, poi ho consegnato il modulo al cassiere.
«Pago col bancomat»
«Ah, no, mi spiace. Solo contanti.»
«Carta di credito?»
«Contanti.»
Trattandosi di una cifra considerevole e avendo già rosicchiato parte del capitale che posso prelevare in un mese allo sportello automatico, non ho potuto fare altro che avviarmi lemme lemme verso la mia filiale per farmi dare la somma necessaria. Venti minuti la passeggiata, un’altra mezz’ora di fila, infine è arrivato il mio turno. La cassiera mi ha consegnato una preoccupante mazzetta di banconote verdi. Le ho infilate in borsa e mi sono incamminata verso la banca ***, cui dovevo consegnare il malloppo. Mi sentivo come una mercantessa del Trecento, con la sua scarsella di dobloni d’oro, prima che inventassero la lettera di cambio, naturalmente. Per fortuna sono arrivata che era quasi l’ora di chiusura e avevo solo una persona davanti a me. In cambio ho rischiato che il sistema non accettasse il mio obolo, «perché sa, signora, è un sistema automatico, all’ora esatta delle chiusura smette di accettare i pagamenti, e noi, hmm, siamo qualche minuto in ritardo…»
Tutto questo avviene nel 2019.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Dobloni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...