Razzista o semplice stronzo?

Cosa significa esattamente la frase, pronunciata dalla donna che in treno ha difeso dei ragazzi pakistani dalle molestie di uno xenofobo, «tu non sei razzista, sei stronzo»? E perché tutti la condividono su Facebook?
Chiariamo subito: apprezzo molto l’intervento della signora, che credo si chiami Maria Rosaria, che è intervenuta a favore di ragazzi inermi insultati da un energumeno: è stata coraggiosa, perché il tale è subito passato a minacciare lei. E nell’ambito del battibecco, posso anche capire la battuta della signora.
«Sì, sono razzista» ha detto il tipo;
«No, tu non sei razzista, sei stronzo» ha risposto l’indomita signora, aggiungendo: «Preferisco che l’Italia diventi loro piuttosto che dei personaggi come te, fascista e razzista.»
Citata nella sua interezza, la frase non nega, ma sottolinea la qualità razzista del soggetto. Invece, isolata e diffusa in rete acquista un sapore non del tutto persuasivo. Cosa vogliono dire, coloro che la separano dal contesto e la riportano sui loro profili? Che chi insulta gli stranieri non è razzista ma “solo” stronzo? Che il razzismo non esiste o non ci riguarda, che ci sono in Italia degli stronzi ma non dei razzisti? Essere stronzo è peggio che essere razzisti, è più o meno grave? Ecco che una frase che nel suo contesto suona coraggiosa e colma di indignazione, isolata e riportata sembra diminuire la gravità delle offese lanciate dal tipo della metropolitana, derubricando il razzismo a semplice stronzaggine.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, migrazioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Razzista o semplice stronzo?

  1. wwayne ha detto:

    Credo che la signora volesse insultare l’energumeno, e vedendo che l’epiteto razzista non gli avrebbe fatto un baffo (anche perché lui lo esibiva come nota di merito), è passata ad un altro che sicuramente il villanzone non avrebbe gradito. Tutto qua.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Certo, ma difatti, pronunciata dalla signora, accetto la frase: non mi piace vederla isolata, condivisa, viralizzata, perché fuori dal suo consenso mi suona riduttiva

  3. Lucy the Wombat ha detto:

    Avevo pensato la stessa cosa!

  4. marisasalabelle ha detto:

    Quindi non sono la sola…

  5. è il solito problema di quando si estrapola una frase dal suo contesto….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...