Chiamata persa

Sono le dieci del mattino e sto mangiando un cornetto in pasticceria, uno sgarro che non dovrei fare, ma si sa, la carne è debole, e la crema chantilly ancora di più. Sento una familiare musichetta provenire dall’interno della mia borsa: recupero il cellulare, ma nei pochi secondi che ci metto la suoneria smette di suonare. Chiamata persa da mio marito. Strano, di solito quando è fuori per lavoro mi telefona la sera, cosa sarà successo? Lo chiamo.
«Ciao, mi avevi cercato?»
«No, assolutamente. Perché?»
«Mi è squillato il telefonino, non ho fatto in tempo a rispondere e ho visto chiamata persa da parte tua.»
«Ah, mi sarà partita per errore. Dove sei? Sento delle voci…»
«Sono al bar.»
«Quale bar?»
«Il Millevoglie.»
«Sei con Elena?»
«No.»
«Come mai?»
«Aveva da fare.»
«E con chi sei allora?»
«Sono sola.»
«No, perché sento delle voci…»
Chiudo la telefonata. E menomale che mi aveva chiamato per sbaglio, figuriamoci se voleva chiedermi qualcosa.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Chiamata persa

  1. wwayne ha detto:

    Anch’io dovrei evitare i dolci, perché mi fanno un effetto lassativo (soprattutto se contengono cioccolata): di conseguenza, da quando ho ricominciato a lavorare ho spesso virato sui salati. La cosa ovviamente mi ha procurate tante prese in giro bonarie da parte dei miei colleghi, molto divertiti nel vedermi mangiare la pizza di prima mattina. Talvolta basta davvero poco per diventare dei personaggi. 🙂

    • marisasalabelle ha detto:

      Be’, nella scuola dove insegnavo i ragazzi divoravano certe pizze/schiacciate farcite/panini imbottiti… non era propriamente di prima mattina, però

      • wwayne ha detto:

        In effetti è abbastanza strano il fatto che nella mentalità comune mangiare una pizza alle 10 è normale, e farlo 2 ore prima è una stramberia che ti fa diventare un personaggio. Ad ogni modo, ci sono cose peggiori per cui venire ricordati! 🙂

      • marisasalabelle ha detto:

        Nei paesi anglosassoni al tavolo della colazione trovi uova strapazzate, pomodori grigliati, salsicce, fagioli…

      • wwayne ha detto:

        E soprattutto il bacon sottile e fritto a regola d’arte, come solo loro sanno farlo. Una delle poche cose che la cucina italiana ha da invidiare a quella inglese. Buona notte! 🙂

  2. annaecamilla ha detto:

    😂😂😂😂 Alcune volte anche mio marito fa così 😂😂😂

  3. annaecamilla ha detto:

    Bravissimaaaaaa😂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...