Inedia

È un mio limite, lo so. Come dice mio marito, chi nasce professoressa lo resterà per sempre e nel mio caso è senz’altro così. Ma ditemi, giornalisti e scrittori vari che scrivete frasi tipo: l’inedia delle classi dirigenti, non cadete nell’inedia, tra l’inedia generale, lo sapete che inedia e inerzia sono due parole diverse? Lo sapete che inedia significa privazione del cibo? Perché non consultate un vocabolario prima di scrivere? Ce ne sono di ottimi anche online, c’è persino il vocabolario Treccani.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scrivere e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Inedia

  1. Irene Rapelli ha detto:

    Inedia è privazione di cibo intellettuale, di sovente scelta passiva, di chi usa “inedia” al posto di “inerzia”.
    Ah, buongiorno.

    Irene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...