Romanzi che parlano della Shoah

Luca Bottura mi è simpatico e la sua rubrica Marziani, su Repubblica, è davvero divertente. Detto ciò, mi pare che questa volta abbia preso un abbaglio, nel suo articolo intitolato L’antifascismo impopolare, in cui parla di due romanzi, Le assaggiatrici di Rosella Postorino, e La ragazza con la Leica di Helena Janeczeck. Ora, non so se le sue copie di questi due libri sono esattamente uguali a quelle che ho avuto tra le mani io, ma mi sembra che il bravo Bottura, tutto preso in una argomentazione polemica nei confronti di Marcello Veneziani, abbia preso un grosso granchio. Veneziani si mostra infastidito dal fatto che il libro di Postorino parla del nazismo, argomento ovvio, scontato, banalizzato. E nonostante io non ami affatto Marcello Veneziani, devo dire che anch’io, che sul nazismo e la Shoah ho letto il possibile e l’immaginabile, comincio a sentire un certo fastidio quando vedo uscire come funghi romanzi che trattano l’argomento, specie se “sotto un’angolatura insolita”, cosa che mi insospettisce sempre. Odio in particolare le storie romanzate sulla Shoah, un tema così delicato che occorrono, a mio parere, mille cautele per affrontarlo. Specialmente detesto le storie sulla Shoah dove c’è una prigioniera tanto carina, o un nazistino tanto bravo… mi fanno accapponare la pelle. Infatti la parte sentimentale del romanzo Le assaggiatrici è quella che mi ha persuaso di meno, sebbene la storia d’amore in questo caso sia tra il nazista autoritario sì ma sotto sotto tanto sensibile e una ragazza di pura stirpe ariana.
Comunque, assodato tutto questo, c’è una cosa che vorrei far sapere a Luca Bottura: né Le assaggiatrici, né tanto meno La ragazza con la Leica parlano della Shoah.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, leggere, scrivere e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...