Nomi vecchi e nomi nuovi

I bambini di oggi hanno nomi brevi e austeri che ci riportano alla memoria certi bisnonni e prozie dimenticate. Basta con le Sara e le Martina, coi Lorenzo, Tommaso e Matteo. I nuovi nati si chiamano Arturo, Nora, Vera. Ieri ho conosciuto Zeno, un vivace giovanotto di sei mesi d’età. Voglio presentarlo a Ada, sperando che con lei abbia più fortuna dell’omonimo sveviano.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Nomi vecchi e nomi nuovi

  1. wwayne ha detto:

    Direi che in questo caso l’inetto è chi gli ha messo quel nome. 🙂

  2. marisasalabelle ha detto:

    Nooo… è un amico simpaticissimo di mio figlio!

  3. marisasalabelle ha detto:

    Dipende se il tuo amico è di Pistoia…

  4. marisasalabelle ha detto:

    Fonti autorevoli (mia figlia e un’amica) mi assicurano che il nome Zeno è diventato di moda

    • wwayne ha detto:

      Ci sta: finita la fase delle americanate (quanti Kevin abbiamo avuto nel periodo in cui Costner faceva furore?), non resta che affidarsi alle stramberie in salsa tricolore. Poi forse torneremo a dare anche nomi normali. 🙂

Rispondi a marisasalabelle Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...