Cinepanettone estivo

È il ministro degli Interni. Crolla un ponte, muoiono 38 persone (che presto diventeranno 43, ma lui questo ancora non lo sa) e lui si fa immortalare seduto a una tavola imbandita, sulla quale campeggiano grandi piatti di grigliata di pesce e numerosi calici colmi di vino bianco, in maniche di camicia, allegro come una pasqua. Ha sequestrato 170 persone su una nave della Guardia Costiera ma si commuove per la sorte di un capretto che quei cattivacci degli islamici intendevano sacrificare.
È il ministro dei trasporti e delle infrastrutture. Anche a lui è crollato un ponte, anche lui sa della nave sequestrata, ma va al mare con la famiglia perché non c’è nulla di più bello che stare vicino alle persone care. E comunque lui lavora, ha il telefonino, ha il computer, scommetto che ha anche il fax.
No, dai. Questa sceneggiatura non regge proprio. Non è realistica! E poi chi ci metti nel cast? Massimo Boldi? Christian De Sica?

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, film e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Cinepanettone estivo

  1. tramedipensieri ha detto:

    noi
    ci siamo noi nel cast, nolenti purtroppo…

  2. wwayne ha detto:

    Dopo la tragedia di Genova, per qualche giorno ha serpeggiato l’idea di rimandare tutte le partite che erano in programma per quella Domenica. Sono stato contrario fin da subito: ogni giorno accade un evento tragico che imporrebbe di restare chiusi in casa a pregare per chi è rimasto ferito o ucciso, quindi se ragioniamo così allora dovremmo chiudere tutti gli stadi, tutti i cinema, tutte le discoteche e non concederci mai un minuto di divertimento. Oppure concedercelo, ma sentendoci colpevoli come ladri. Onestamente mi rifiuto.
    Di conseguenza, fossi stato io il ministro dell’Interno magari non sarei stato così spudorato da postare sui social le foto in cui me la spasso, ma neanche sarei stato così ipocrita da farmi immortalare mentre ostento un muso lunghissimo come se mi fosse morta la mamma.
    Insomma, Salvini poteva essere più delicato? Certamente sì. Ma c’è da considerare che:
    A) chiedere delicatezza a Salvini è come chiedere il latte a un bue;
    B) meglio una foto di un suo banchetto luculliano di una in cui versa lacrime di coccodrillo.

  3. marisasalabelle ha detto:

    Nemmeno io condivido un’eccessiva ostentazione di cordoglio, che rischia di diventare ipocrita, però a proposito del campionato bisogna ricordare che sabato era stato indetto il lutto nazionale… poi capisco le ragioni del business e dello show che, come sappiamo, must go on. Riguardo a Salvini e Toninelli, per l’appunto si tratta di due ministri, direttamente coinvolti nelle due vicende, e questo loro mostrarsi divertiti e vacanzieri io lo trovo disgustoso

    • wwayne ha detto:

      Di aspetti disgustosi nell’operato dell’attuale governo ne possiamo trovare quanti ne vogliamo, ma a mio giudizio questo non rientra nella categoria. In questo caso possiamo dire che sono stati indelicati, ma non disgustosi. Ma capisco che a Lei le immagini della loro vita godereccia possano aver provocato una reazione di disgusto. Grazie per la risposta! 🙂

  4. marisasalabelle ha detto:

    Non sono moralista né bigotta. Penso però che si debba avere il senso dell’opportunità (non vai a cena fuori il giorno in cui è successa una gravissima tragedia se sei il ministro degli Interni) e della propria responsabilità (anche ammesso che tu sia in grado di lavorare stando al mare, non faresti meglio a rimanere al tuo posto se hai diverse emergenze e sei il ministro delle infrastrutture e dei trasporti?)
    Anche a me piace andare al mare e a cena con gli amici, ma non lo ostenterei se avessi un ruolo di rilievo e se fosse accaduto qualcosa di molto grave che mi coinvolge da vicino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...