Lettera di addio ai miei sandali

Cari, allegri sandali con la suola di sughero e gomma e strisce di finta pelle colorata e verniciata, e quel vezzoso bottone a forma di margherita, che mi avete accompagnata per svariate estati abbinandovi con tutti i miei pantaloni e le mie gonne, è con grande dispiacere che devo dirvi addio. Siete diventati duri, vi siete ispessiti e scuriti, la gomma che riveste il vostro fondo si è assottigliata e si sta scollando. Sono costretta, mio malgrado, a rinunciare a voi. E voi, gloriose espadrillas di tela nera con fiori variopinti, la suola di corda e i lacci intorno alla caviglia, anche voi incollate più volte, siete alla fine del vostro percorso, lo sapete. Avete camminato molto, avete fatto il vostro dovere. Addio.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lettera di addio ai miei sandali

  1. tramedipensieri ha detto:

    Spero si siano almeno … divertite 🙂

  2. marisasalabelle ha detto:

    Hanno avuto una buona e lunga vita, li ho trattati bene…
    Invece i nuovi sandali che ho comprato per sostituirli… alla prima uscita si sono ingloriosamente scollati… tanto lo sapevo: chi lascia la scarpa vecchia per la nuova, sa quel che lascia ma non sa quel che trova! 😦

  3. wwayne ha detto:

    Appena ho letto “lettera di addio” mi è venuto un infarto. Poi per fortuna ho capito che non aveva alcuna intenzione di chiudere il Suo blog, e allora mi sono tranquillizzato. Non ci faccia più prendere di questi spaventi, mi raccomando! 🙂

  4. marisasalabelle ha detto:

    Ahahaha! T’è preso paura, eh? 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...