E così

E così Mattarella gliel’ha dato, l’incarico, a Conte. Ha superato tutte le perplessità e i dubbi che per diversi giorni gli erano stati attribuiti. Conte dal curriculum fantasioso, Conte che forse si è scordato di pagare le tasse, Conte devoto di Padre Pio (ma questa forse è una cosa che dà noia solo a me), Conte forse sostenitore di Stamina e dell’imbroglione Vannoni, Conte il burattino, l’esecutore, l’eterodiretto… No, vedrai che Mattarella non glielo affida, l’incarico. No, perché lui vuole vederci chiaro. No, perché lui vuole un politico, vuole che quelli lì ci mettano, come si dice, la faccia, non mandino avanti un loro fantoccio, vedrai, Mattarella non si fa mica fregare…
E invece Mattarella ha incassato la testa nelle spalle e gli ha detto con la sua voce robotica che gli affidava l’incarico. Le parole precise non le so, gli avrà fatto le sue raccomandazioni, immagino. Quindi è tutto a posto. Un altro premier non eletto dal popolo? Non sia mai! L’hanno votato in undici milioni, anzi, in diciassette. Cos’è, ve ne siete già dimenticati? Sono passati appena due mesi, due mesi e mezzo, e la folla urlava «Con-te-pre-mier!» Davvero ve ne siete dimenticati?

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a E così

  1. wwayne ha detto:

    Perché Le sta sul culo Padre Pio?

  2. marisasalabelle ha detto:

    Ho sempre pensato che fosse un impostore o al massimo un esaltato. Inoltre detesto tutte le forme di devozione feticista, il sangue di san Gennaro, le Madonne che piangono, le stigmate… Nella mia chiesa parrocchiale c’è una teca dentro la quale è racchiuso, esposto alla devozione popolare, un calzino di Padre Pio…

    • wwayne ha detto:

      Io invece ritengo che la devozione religiosa, anche quando oltrepassa i livelli di guardia, sia comunque migliore dell’ateismo. Non soltanto perché sono cattolico fin nel midollo, ma anche perché ritengo che le masse abbiano assoluto bisogno della fede per mantenere una condotta moralmente corretta: senza i freni morali imposti dalla religione cristiana sarebbe il caos. Ad ogni modo, per un pugliese è quasi scontato essere devoto di Padre Pio: un pugliese che non lo venera è come un napoletano che non mangia la pizza, semplicemente non esiste (o ne esiste uno su 100). Grazie per la risposta! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...