Un poliziotto, un giudice

A lezione di inglese l’argomento del giorno è la memoria. La teacher ci divide in piccoli gruppi e ci assegna degli argomenti su cui parlare tra noi. Il mio tema è la lettura di un mémoir che mi ha particolarmente colpito, perciò mi accingo a raccontare a due colleghe qualcosa su Maus, la graphic novel di Art Spiegelman che ripercorre la storia dei suoi genitori, due ebrei polacchi miracolosamente sopravvissuti alle persecuzioni e ai lager. Le mie amiche non hanno mai sentito parlare di Maus: «It’s famous in the world!» mi meraviglio, e provo a spiegare il capolavoro di Spiegelman come meglio posso.
«Wladek, Art Spiegelman’s father, was a Polish Jew…»
«Un poliziotto?»
«Un giudice?»

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, leggere e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...