Analfabeta

Ho letto in un articolo che negli anni ’50 più di metà della popolazione mondiale era analfabeta dalla nascita. Effettivamente anch’io quando sono nata ero del tutto analfabeta e lo sono rimasta per circa cinque anni.

Annunci

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, leggere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Analfabeta

  1. wwayne ha detto:

    Sfondoni come questi dipendono dal fatto che gli articoli (soprattutto quelli online) vengono spesso fatti scrivere a stagisti sottopagati (o non pagati affatto), e soprattutto privi delle competenze necessarie per un compito così delicato. Un articolo online di un grande quotidiano viene letto da migliaia di persone, quindi va affidato a chi ha la cultura e la professionalità necessarie per quell’incarico, ad un giornalista vero che prima di pubblicare soppesa e verifica anche le virgole; se invece prendi il primo che capita e lo metti a battere sulla tastiera, è un po’ come mettere un megafono in mano allo scemo del villaggio.

  2. marisasalabelle ha detto:

    Era un articolo serio, pubblicato sull’edizione cartacea di Repubblica, l’autore un famoso giornalista americano, il quale sosteneva che, dati alla mano e considerando il mondo intero e non solo l’Occidente,il 2017 è stato un anno eccezionalmente positivo per aumento del tenore di vita, lotta alle malattie e all’analfabetismo. Penso che l’errore sia stato del traduttore.

    • wwayne ha detto:

      Ho sbagliato a dare per scontata l’esattezza della mia teoria. Ad ogni modo, la situazione da me denunciata è un problema reale, ed è solo un aspetto della crisi del giornalismo moderno: un altro fattore che ne ha fatto scadere la qualità è senza dubbio l’invasione di un’orda di “scriventi” che, pur non avendo superato l’esame da giornalista, esercitano la professione come se nulla fosse, e anzi scherniscono chi gli fa notare che non hanno acquisito il tesserino. C’è in particolare un’ex attrice riciclatasi come giornalista che ha screditato più volte il valore del tesserino da giornalista, e perfino quello della laurea. La signora in questione è purtroppo influenzata dalla mentalità (oggi imperante) per cui anche se non sei qualificato puoi imparare tutto sul campo, puoi improvvisarti senza alcun problema e diventare bravo strada facendo. Per chi come me ha fatto una dura gavetta prima di lavorare, questo modo di pensare è ovviamente insopportabile.

  3. marisasalabelle ha detto:

    Be’ se pensi che c’è chi pretende di governare senza avere la minima esperienza…

    • wwayne ha detto:

      E’ per questo che parlavo di mentalità imperante: perché impera in ogni campo, e ad ogni latitudine. Ogni riferimento ad un politico improvvisato con un ciuffo inguardabile è puramente voluto. Buon fine settimana! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...