Libri dell’anno

Come sempre, a fine anno faccio il resoconto delle mie letture. 113 i titoli: il più lungo, Una vita come tante di Hanya Yanagihara, di 1096 pagine; il più breve, Al centro di una città antichissima, di Rosa Mordenti, 89 pagine appena. Senza alcuna pretesa di obiettività, elencherò qualcuno di quelli che ho amato: per primo, il primo libro che ho letto nel 2017, Eccomi, di Jonathan Safran Foer. È un romanzo eccessivo, sovrabbondante, pieno di personaggi, pieno di storie e sottostorie, e proprio per questo mi ha appassionato moltissimo. Ho amato i due libri di Carlo Morandini, Neve, cane, piede e Le pietre, due gioiellini, il primo in particolar modo. Il vecchio Adelmo Farandola, solitario e scorbutico, il cane che a tutti i costi si insinua nella sua vita eremitica, i dialoghi surreali tra i due… E ancora, 4321, di Paul Auster, due libri di Simona Vinci, un’autrice di cui non avevo letto nulla finora, che mi ha coinvolta e affascinata con La prima verità e Parla, mia paura. Non posso non ricordare Leggenda privata, di Michele Mari, il racconto toccante e spietato di un’infanzia difficile, in una famiglia difficile.
Un po’ a rilento, sono procedute anche le mie letture storiche, tra le quali voglio ricordare L’ordine è stato eseguito, di Alessandro Portelli, un’opera corale che riporta centinaia e centinaia di testimonianze sull’attentato di Via Rasella e la strage delle Fosse Ardeatine. Lo sapevate che il mio prozio Silvio Serra è stato uno degli attentatori di via Rasella? Be’, come facevate a saperlo. Scommetto che non sapete nemmeno che ho un antenato santo.
Il libro che sto leggendo ora? Il 113°? Tutto quello che è un uomo, di David Szalay.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, leggere e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...