Full immersion

A lezione di inglese viene a trovarci ***, un compagno di corso dell’anno passato, appena tornato da un soggiorno di tre mesi negli Stati Uniti, dove vive suo figlio. Entusiasta, ci mostra foto su foto e ci racconta com’è l’America.
«Oh, it’s fantastic! The houses are tutt’in wood! And in autumn the… the foglies… the colours… incredible! Incredible!»
C’è poco da dire, per imparare bene una lingua straniera non c’è altro che un periodo di full immersion!

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, scuola e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...