Tira dritto

Ormai conosco ogni singola persona che incontro quotidianamente nel tratto di strada che separa casa mia da quella di mia madre. Ci sono le anziane che godono il tepore pomeridiano sedute sulle panchine in piazza della chiesa. Ci sono le due amiche che ogni giorno vanno alla messa delle sei, una grassoccia e pacioccona, l’altra secca, dai lineamenti tirati. C’è la vicina che esce col cane, un batuffolo di pelo che ce l’ha a morte con me e mi ringhia contro ogni volta che ci vediamo. C’è il badante filippino del vecchietto della casa di fronte, che esce per portare la spazzatura e per fumarsi una sigaretta, fermo in mezzo alla strada semideserta, contento di questa breve pausa. E c’è l’eccentrica inquilina dell’appartamento sul pianerottolo della mamma, che si mette in ghingheri per andare alla bottega sotto casa, scarpe col tacco alto, gonna stretta, maglioncino d’angora, cappellino in testa. I nostri rapporti sono piuttosto formali e un po’ complimentosi.
«Buongiorno! Come sta la mamma?»
«Sta bene, grazie.»
Un giorno, però, a sorpresa aggiunge:
«Ho letto il racconto che ha pubblicato su quell’antologia di giallisti pistoiesi… mi è piaciuto molto, complimenti!»
«Grazie, mi fa piacere!»
La rincontro qualche giorno dopo. Dopo avermi rivolto le consuete domande sulla mia salute e quella della mamma mi chiede:
«Ma lei ha anche pubblicato dei romanzi?»
«Solo uno, per ora.»
«Ah, lo voglio comprare! Sa, mi era tanto piaciuto quel raccontino… Dove lo trovo?»
«Da Feltrinelli ne hanno sempre qualche copia, e se le avessero finite, glielo fanno arrivare in pochi giorni.»
«Lo prenderò senz’altro!»
La volta successiva la vedo arrivare in lontananza, col suo garbato sorriso stampato sul volto. Ora mi dirà del libro, penso. L’avrà letto e le sarà piaciuto…
«Buongiorno!» mi saluta con un breve cenno del capo e tira dritto senza fermarsi.

Informazioni su marisasalabelle

Sono nata a Cagliari il 22 aprile 1955. Vivo a Pistoia. Insegno. Mi piace leggere e scrivere.
Questa voce è stata pubblicata in diario, romanzo e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...